Connect with us

Parma Calcio

Tavecchio confermato alla guida della Figc; nel 2014 sorvolò sulla grave situazione finanziaria del Parma

Tavecchio confermato alla guida della Figc; nel 2014 sorvolò sulla grave situazione finanziaria del Parma

Carlo Tavecchio è stato rieletto alla presidenza della Figc per il prossimo quadriennio con il 54,03% dei voti. Sono stati necessari tre scrutini prima che il numero uno della Federcalcio la spuntasse sul rivale Andrea Abodi. Vince la linea del passato, dunque, quella delle promesse non mantenute e del non cambiamento. Insomma, la solita musica italiana stonata, tra intrecci di politica e poteri occulti che dominano la scena.
“Le Nazionali sono cresciute, come la nostra credibilità internazionale. Abbiamo un’organizzazione efficiente e i conti in ordine. Abbiamo fatto alcune cose e altre le abbiamo avviate: vanno completate. Il prossimo quadriennio manterrà i giovani al centro della politica federale”. Parole che volano via al vento, come le numerose promesse fatte da Tavecchio durante il periodo antecedente il fallimento del Parma Fc. Tavecchio, infatti, è lo stesso personaggio che nel 2014 “sorvolò” sulla grave situazione finanziaria in cui versava il Parma di Tommaso Ghirardi; lo stesso personaggio che prima diede 5 milioni ai crociati per portare a termine l’ultima stagione di serie A, salvo poi richiederli indietro perché “non sono a fondo perduto”. Lo stesso personaggio che si impegnò personalmente a trovare dei compratori credibili per garantire un futuro ad un club storico come il Parma. (An.Bo.)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi