© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

Terremoto Lizhang: «Azioni legali per riprendere il controllo del Parma Calcio»

Terremoto Lizhang: «Azioni legali per riprendere il controllo del Parma Calcio»

Sembrava l’inizio di una favola tutta parmigiana e invece l’estromissione di Jiang Lizhang dalla carica di presidente e azionista di maggioranza del Parma rischia di trasformarsi in un calvario giudiziario. L’imprenditore cinese, attraverso una nota spedita poco fa (ore 16:09) alla nostra redazione ha voluto precisare quanto segue:

“Alla luce degli ultimi sviluppi del Parma Calcio 1913 innescato da Nuovo Inizio nelle ultime settimane, Hope Group, a nome di Jiang Lizhang, vorrebbe chiarire alcuni punti:

L’amore di Jiang Lizhang per il Parma Calcio 1913 è stato dimostrato in questi ultimi anni grazie alle numerose iniezioni di denaro nel club e allo spiegamento di una gestione altamente capace da parte di Hope Group per prendere il Parma Calcio a cui appartiene. Questo impegno finanziario e personale è stato determinante per portare il club in un meraviglioso viaggio dalla serie C alla serie A.

Jiang Lizhang e Hope Group ritengono che il loro lavoro al Parma Calcio non sia terminato, perché vorremmo vedere il Club pienamente consolidato in Serie A e competere per obiettivi più ambiziosi che rimanere nella massima divisione italiana offrendo ai nostri fan un’esperienza avvincente.

Jiang Lizhang considera i recenti cambiamenti nella partecipazione azionaria, nella presidenza e nella gestione del Parma Calcio 1913 non validi e non coerenti con il principio di buona fede. Di conseguenza, Hope Group, Link International e Jiang Lizhang stanno per avviare azioni legali per riprendere il controllo del Parma Calcio, al fine di offrire ai nostri tifosi il Club del futuro che tutti noi vogliamo e meritiamo”.

(Ultimo aggiornamento ore 19.47)

SCARICA QUI IL COMUNICATO DELLA HOPE GROUP

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio