Entra in contatto:

Parma Calcio

Torino-Parma, le scelte dei due allenatori

Torino-Parma, le scelte dei due allenatori

Sarà Torino-Parma, domani sera (19,30 – diretta Sky), a inaugurare il ritorno in campo della serie A. D’Aversa e Longo hanno diverse defezioni. Nel Parma mancano gli infortunati Grassi, Pezzella e Siligardi, oltre al convalescente Inglese. In porta rientra Sepe, non si vedeva in campo dal 26 gennaio scorso.

A centrocampo Hernani sembra favorito su Scozzarella, mentre in attacco crescono le quotazioni di Gervinho: l’ivoriano si è aggregato al gruppo mercoledì scorso e stando alle parole di D’Aversa potrebbe anche partire dal primo minuto; le alternative sono Karamoh o Caprari. Prima volta da ex per Darmian, il quale aveva saltato la gara d’andata (3-2) per infortunio.
Longo deve rinunciare a Baselli e Verdi, mentre Ansaldi è in forte dubbio. In settimana sono stati provati diversi sistenmi di gioco, dal 4-4-2 al 3-4-3.

PROBABILE FORMAZIONE TORINO (3-4-3): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Rincon, Aina; Edera, Belotti, Berenguer.

A disposizione: Ujkani, Rosati, Lyanco, Djidji, Singo, Meitè, Adopo, Millico, Zaza. All. Longo

PROBABILE FORMAZIONE PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho.

A disposizione: Colombi, Radu, Dermaku, Regini, Laurini, Brugman, Barillà, Scozzarella, Karamoh, Caprari, Sprocati. All. D’Aversa

ARBITRO: Massimiliano Irrati di Pistoia.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio