Connect with us

Parma Calcio

Udinese, Gotti: «A Parma più difficile che a Milano»

Udinese, Gotti: «A Parma più difficile che a Milano»

Luca Gotti torna al Tardini, da avversario e da allenatore. Un’esperienza (inedita) che ha portato l’Udinese a uscire fuori dalle sabbie mobili della classifica, sebbene sia reduce da due sconfitte di fila contro Milan (3-2) e Juve (4-0). Il tecnico dei friulani ha parlato oggi alla vigilia di Parma-Udinese, ecco le sue parole:

IL PARMA: “E’ una squadra che si è resa pericolosa anche contro la Juventus, che ha capacità di soffrire e reagire, rimanendo attaccata alla partita. Domani sarà più difficile rispetto a Milano, dobbiamo creare le condizioni mentali per poter esprimere un atteggiamento positivo e propositivo”.

LE RIPARTENZE: “Dovremo fare attenzione alle loro ripartenze e essere accorti nella gestione del possesso palla. Hanno 3-4 giocatori in grado di farci male in queste situazioni di gioco”.

L’ULTIMA SCONFITTA: “La sconfitta di San Siro contro il Milan è stata difficile da digerire. Il calcio in questo caso è stato beffardo, speriamo che domani l’epilogo sia diverso. E’ comunque una sconfitta che non credo abbia avuto strascichi sui miei calciatori”.

IL RITORNO DI ZEEGELAAR: “Ieri ha fatto il primo allenamento, è i già integrato, conosce il gruppo. Ci vorranno un paio di settimane per trovare la migliore condizione fisica, ma magari domani potrebbe fare uno spezzone”.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA