Connect with us

Parma Calcio

UFFICIALE: chiusura col botto, preso Scaglia. Via Benassi e Canini

UFFICIALE: chiusura col botto, preso Scaglia. Via Benassi e Canini

Le ultime ore del calciomercato del Parma sono state piene di fuochi d’artificio. Il coronamento di una campagna acquisti sontuosa, per puntare dritti al primo posto, senza esitazioni e senza più alibi, di alcun tipo. Dopo il doppio annuncio nel pomeriggio di Di Cesare e Iacoponi, in serata è arrivato un altro colpo da novanta: Luigi Alberto Scaglia (31 anni) del Latina. L’esterno sinistro (a centrocampo può giocare ovunque) faceva parte della lista dei desideri di mister D’Aversa. Il tecnico è stato accontentato proprio in extremis, dopo una serie di depistaggi, che sembravano aver spento definitivamente la trattativa. E invece non è stato così, perché grazie ad un lungo corteggiamento il ds Faggiano si è aggiudicato un esterno di sinistro di grande esperienza come Scaglia (un lusso per la Lega Pro); il giocatore di Chiari (quest’anno 20 presenze e 4 gol con la maglia del Latina) ha firmato un contratto fino a giugno 2019. Per assicurarsi Scaglia il Parma ha sborsato una cifra di poco inferiore ai 500mila euro.

Non solo acquisti, necessariamente Faggiano ha dovuto sfoltire la rosa, pur con qualche difficoltà: Guazzo è passato al Mantova a titolo definitivo (ha firmato un contratto di un anno e mezzo), Canini alla Cremonese in prestito biennale (via Atalanta), Benassi al Livorno a titolo definitivo. Resta Miglietta.

 

(Nella foto il difensore Michele Canini passato oggi dal Parma alla Cremonese in prestito)

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA