© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

Verso Parma-Fiorentina: due dubbi, il modulo e Kucka

Verso Parma-Fiorentina: due dubbi, il modulo e Kucka

Mancano due giorni alla sfida decisiva contro la Fiorentina e D’Aversa sta ultimando gli ultimi dettagli della formazione che scenderà in campo domenica al Tardini. Due i dubbi principali, il primo riguarda il modulo tattico, perché l’idea è quella di tornare al 4-3-3, soprattutto dopo il recupero di Inglese, il quale però non ha i 90 minuti nelle gambe. L’altro grosso dubbio riguarda le condizioni di Kucka (nella foto). Oggi lo slovacco si allenato in parte col gruppo, ma al 100%.
Sono sicuri, invece, i rientri di Gagliolo e Barillà, il primo reduce da un problema muscolare e il secondo da un turno di squalifica. A proposito: contro la Fiorentina mancheranno sicuramente gli squalificatiBruno Alves e Rigoni (oggi si è fermato per un trauma distorsivo al ginocchio sinistro).
Torniamo al modulo tattico: la tentazione del 4-3-3 al momento non è supportata dalle condizioni di determinati giocatori, Kucka su tutti. E in difesa, vista l’assenza del capitano portoghese, il tecnico potrebbe decidere di non abbandonare la difesa a 3 che nel caso sarebbe composta da Iacoponi, Bastoni e Gagliolo, anche se in panchina non ci sarebbero ricambi, tant’è che anche Sierralta è infortunato. Dunque, probabile il 3-5-2 (o 5-3-2), difficile ma impossibile rivedere il 3-4-3 di Bologna, malgrado a centrocampo ci siano gli uomini contati: Scozzarella e Barillà sono sicuri di una maglia da titolare, ma se Kucka sarà a disposizione è probabile il centrocampo a 3.

 

 

 

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio