Connect with us

Rugby

Le Zebre preparano in Irlanda la sfida col Munster

Le Zebre preparano in Irlanda la sfida col Munster

Le Zebre Rugby, dopo la giornata di riposo di lunedì, sono tornate al lavoro ieri nella palestra e sui campi della Johnstown House Hotel di Enfield, quartier generale irlandese alle porte di Dublino dove i bianconeri alloggiano da sabato scorso.

Attesa per oggi la formazione ufficiale del XV del Nord-Ovest che affronterà la seconda gara consecutiva in trasferta dopo quella dello scorso fine settimana a Belfast. Avversario di turno venerdì sera 19 Settembre alle 20.30 italiane al Thomond Park di Limerick sarà la franchigia irlandese del Munster contro la quale le Zebre sfiorarono la vittoria nell’ultima sfida della stagione 2012/13 nel 25-27 finale dello Stadio XXV Aprile di Parma. Munster, sconfitto in semifinale dai Warriors nei playoff della scorsa stagione, é reduce da tre sconfitte consecutive tra le mura amiche di Limerick mentre le Zebre non hanno mai vinto sul suolo irlandese.

La formazione irlandese del nuovo head coach Anthony Foley –ex giocatore della red army e dal 2011 allenatore degli avanti- arriva alla sfida di venerdì sera rinfrancata dalla vittoria di Treviso dello scorso fine settimana arrivata dopo la sconfitta dell’esordio casalingo contro gli scozzesi dell’Edinburgh. Sarà la seconda uscita del XV del Nord-Ovest al Thomond Park dopo quella del Novembre 2012; la scorsa stagione fu il Musgrave Park di Cork il teatro della sfida tra le due formazioni. Attacco speculare per le due contendenti nei primi due turni di GUINNESS PRO12: 4 mete all’attivo con 39 punti per le Zebre Rugby, 5 in più del Munster che ha però la miglior difesa del campionato avendo concesso solo 24 punti nei 160 minuti fin qui giocati.

Il roster della franchigia del sud-ovest dell’isola irlandese vanta tre British & Irish Lions: oltre all’ala Zebo –in meta al Monigo pochi giorni fa- il mediano Murray e la seconda linea O’Connell sono pronti al rientro ed esordire così nella stagione agonistica in corso. Pochi i movimenti nel mercato estivo della red army: il centro Laulala –nominato nel XV ideale della scorsa stagione di GUINNESS PRO12- ha lasciato il club per trasferirsi in Francia al Racing Metro, al suo posto l’australiano Smith dai Brumbies. Per la sfida di venerdì sera probabile rientro del pilone Kilcoyne  -nazionale irlandese- e dell’apertura Hanrahan mentre sarà ancora assente la terza linea Peter O’Mahoney, capitano designato del Munster.

La gara sarà diretta da Ian Davies; il 36enne fischietto gallese è alla sua quarta direzione con le Zebre Rugby. La franchigia italiana ed il Munster sono le squadre più corrette di questo inizio di torneo celtico: nessun cartellino sventolato dai direttori di gara ai giocatori dei rispettivi club.

Nessuna copertura tv della sfida. Diretta testuale del punteggio sul sito del campionato www.pro12rugby.com/live

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi