Connect with us

Rugby

Ideata anche la Coppa del Ducato

Ideata anche la Coppa del Ducato

Una "fantacoppa" basata non sui risultati di apposite partite ma su quelli dei campionati

Supercoppa, Coppa Italia, Challenge Cup e…Coppa del Ducato. Il Ducato, ovviamente, è quello di Parma, Piacenza e Guastalla durato tre secoli tra 1500 e 1800. Al contrario delle altre tre, però, la Coppa del Ducato non avrà scontri diretti “a sè stanti” (dove incastrarli altrimenti!?). Nei due fantomatici gironi vi saranno Gran, Rugby Parma e Viadana da una parte, Colorno, Noceto e Piacenza RC dall’altra.
La classifica verrà confezionata sulla base degli scontri tra le varie squadre durante i loro campionati (al momento la formula è ideale, qualora dovesse cambiare qualcosa in futuro occorrerà intervenire) sulla base di questi punteggi: 3pti per la vittoria, 1pto per il pareggio, 1pto per ogni meta segnata, 0 pti per la sconfitta.
A fine stagione, dunque, vi saranno due vincitori di Coppa: quello del girone Super10 e quello del girone Serie A.
Appendice alla prima edizione, una “Fiera del Ducato” che si terrà presso lo stadio XXV Aprile il 4 giugno 2010 in occasione della quale si sfideranno le selezioni “italiane” dei due gironi.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Rugby