Entra in contatto:

Rugby

Plusvalore Gran beffato da un piazzato allo scadere

Plusvalore Gran beffato da un piazzato allo scadere

Il Plusvalore Gran esce sconfitto dal Plebiscito di Padova dopo una gara sostanzialmente equilibrata ma che vede prevalere i padroni di casa grazie a una leggerezza dei blucelesti che dopo aver rimontato fino al pareggio concedono una punizione allo scadere che risulta fatale.
Una partita dai due volti, un tempo per parte con la prima frazione appannaggio di Padova (due mete) mentre nella ripresa si vede la reazione dei parmigiani, anche questi due volte in meta. La gara inizia nel segno dei padroni di casa che mettono subito sotto pressione la retroguardia bluceleste e passano con un piazzato di Mercier e una meta di Acuna. Superato lo scotto iniziale il Gran trova le misure e guadagna campo mettendo a tabellino sei punti grazie a due piazzati di Tebaldi.
Dopo i primi minuti le squadre sembrano equivalersi, ma Padova nelle sue file ha un Mercier in più: prima piazza un drop da metà campo in posizione defilata (facendosi perdonare un errore dalla piazzola), poi con uno splendido calcio manda in meta Ambrosio. Il Gran risponde con l’infallibile Tebaldi, quest’anno incaricato delle punizioni, che piazza altri due calci per il 20-12 che chiude la prima frazione.

In avvio di ripresa è ancora Mercier a piazzare l’ovale tra i pali, il Gran reagisce con una grande azione di Tebaldi che porta palla per 40 metri ma Dunbar non riesce a concretizzare lo spunto dell’apertura bluceleste. La partita prosegue nel segno dell’equilibrio, spezzato solo dalla piazzola; con Tebaldi che non fallisce un colpo e va a segno al 15′ e Mercier che risponde prontamente al 17′ salvo poi fallire due minuti dopo da lunga distanza.
Al 26′ arriva la prima meta stagionale del Plusvalore Gran con Venditti che sfrutta uno schema.
Dopo l’ennesimo piazzato di Mercier, che sarà costretto a lasciare il campo nel finale, arriva la seconda meta bluceleste, ancora con Venditti, che vale il pareggio. Ma allo scadere un’ingenuità dei blucelesti consegna al neo entrato Chillon il piazzato che vale il match.

Il tabellino:

PETRARCA PADOVA – PLUSVALORE GRAN PARMA 32-29 (4-1)

Marcatori: Pt. 5’ cp. Mercier (3-0); 11’ m. Acuna tr. Mercier (10-0); 14’ cp. Tebaldi (10-3): 25′ cp. Tebaldi (10-6); 28′ drop Mercier (13-6); 31′ cp. Tebaldi (13-9); 35′ m. Ambrosio tr. Mercier (20-9); 37′ cp. Tebaldi (20-12). St. 2′ cp. Mercier (23-12), 15′ cp. Tebaldi (23-15); 17′ cp. Mercier (26-15); 26′ m. Venditti tr Tebaldi (26-22); 36′ cp. Mercier (29-22); 38′ m Venditti tr. Tebaldi (29-29); 40′ cp. Chillon (32-29).

Petrarca Padova: Acuna; Faggiotto, Bertetti, Ambrosio (10′ st Patrizio), Ricciardi; Mercier (39′ st Chillon), Leonardi; Padrò, Ansell (7′ st Derbyshire), Bezzati; Cavalieri, Fletcher; Chistolini, Gatto, Costa Repetto. All. Presutti
N.e.: Caporello, Marchetto, Sclosa, Filippini.

PlusValore GRAN: Vaccari (1′ st Castagnoli); Venditti, Heymans, Gerber, Onori (18′ st Vezzosi); De Marigny, Tebaldi; Dunbar, Cattina, Barbieri (25′ st Foschi); Vella, Contini (21′ st Pulli); Evans, Manici, Artal. All. Mey
N.e.: Goegan, Fazzari, Cigarini, Buzaj.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby