Connect with us

Rugby

PlusValore Gran, Buraldi: E' solo una tappa di un percorso ancora lungo

PlusValore Gran, Buraldi: E' solo una tappa di un percorso ancora lungo

E' un PlusValore GRAN in buona salute, quello che ha iniziato la settimana di allenamenti dopo il successo con L'Aquila. Nessun problema fisico per gli atleti che hanno giocato, ma, anzi, tanta fiducia in più.

Anche le statistiche, sebbene poco significative dopo due sole partite, possono contribuire al morale, ed allora a Tebaldi avrà fatto piacere scoprire che con trentacinque punti si trova in testa alla classifica dei marcatori, così come Venditti, diciannovenne esordiente, non sarà indifferente al fatto di essere primo (insieme a Thrower della Rugby Parma) nella classifica delle mete. Sentimenti condivisi certamente da tutta la squadra, visto lo spirito di gruppo che si è già creato fra gli atleti.

Il diesse Buraldi però non si lascia andare a facili entusiasmi: “Non posso negare di essere molto soddisfatto dalla prestazione di sabato” ha tenuto a precisare “Però sappiamo tutti che si è trattato solo di una tappa nel nostro processo di crescita. La squadra può fare molto di più”.

Sabato sarà la volta del Casinò di Venezia reduce da una sonora sconfitta con l’MPS Viadana. Quale risultato servirebbe, per rispettare la tabella di marcia verso la salvezza? “Per noi è un’altra finale.” precisa Buraldi “La salvezza va conquistata nel più breve tempo possibile, ed allora la prossima partita sarà ancora più importante della precedente. Avremo di fronte un avversario che vorrà reagire per la sconfitta subita sabato scorso. Un avversario che non molla, come ha dimostrato nella prima giornata pareggiando negli ultimi minuti con il Femi CZ Rovigo. La squadra dovrà far vedere di aver compiuto altri progressi, dovrà dare tutto in campo ed alla fine anche i punti arriveranno”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Rugby