Connect with us

Rugby

Rugby A1: buona la prima per Blugeo Colorno e Vibu Noceto. Risultati e Classifica

Rugby A1: buona la prima per Blugeo Colorno e Vibu Noceto. Risultati e Classifica

Blugeo Colorno e Vibu Noceto cominciano la stagione nel migliore dei modi portando a casa due vittorie.

Il Blugeo Rugby Colorno vince la prima giornata del campionato di serie A 2009/2010. Il successo finale arriva grazie ad una bella meta in pieno recupero segnata da Umberto Cantusci, che festeggia quindi nel migliore dei modi le sue 100 presenze in serie A con la maglia biancorossa.

A inizio partita è stato concesso a Umberto Cantusci l’onore di entrare da solo in campo per ricevere dalle mani del Presidente della Società Rugby Colorno Mario Padovani un riconoscimento per le sue 100 partite in serie A con la maglia biancorossa, mentre all’intervallo sono stati invitati in campo Mearelli Luca e Dania Luca, che hanno anche ricevuto un piccolo omaggio dalla società, quali rappresentanti di Special Olympics.

La partita è stata molto equilibrata e combattuta. Al 10’ il Mogliano ha la possibilità di passare in vantaggio con un calcio di punizione di Eigner, che però manca i pali. Due minuti dopo non sbaglia invece Canale: l’apertura biancorossa trasforma un calcio di punizione e fissa il risultato sul 3 – 0. I veneti reagiscono subito e ottengono un altro piazzato al 15’ e questa volta Eigner non sbaglia, ma un minuto dopo, a seguito di una rimessa rubata da Nicol sui 5 metri del Mogliano, l’arbitro concede un’altra punizione al Blugeo Rugby Colorno e Canale trasforma ancora: 6 – 3.

Al 19’ il Mogliano rimane in 14 per l’ammonizione di Simion e i biancorossi attaccano per cercare la marcatura, ma sono i veneti a trovare la meta al 27’ su azione di contrattacco dopo un calcio di liberazione rimasto in campo. Gerotto schiaccia la palla in area di meta e Eigner trasforma per il 10 a 6. Al 31’ ancora Canale centra i pali su un calcio di punizione e fissa il punteggio sul 10 – 9, punteggio sul quale si conclude la prima frazione di gioco.

Al rientro in campo il Blugeo Rugby Colorno preme sull’acceleratore per riportarsi in vantaggio e ci riesce grazie ad un calcio di punizione da 40 metri di Cook. Non passano nemmeno 5 minuti che il Mogliano ritorna in vantaggio grazie ad un drop del solito Eigner. Al 18’ minuto l’ennesimo fallo dei veneti, con Zara ammonito e fuori per 10 minuti: Canale realizza e porta i biancorossi avanti 15 – 13.

Il Mogliano non ci sta e attacca per trovare nuovamente il vantaggio, che arriva ancora grazie a Eigner (autore di 11 punti a fine match) che realizza l’ennesimo drop.

Gli ultimi dieci minuti della partita vedono il Blugeo Rugby Colorno schiacciare i veneti nella propria metà campo e sfiorare due volte il vantaggio: la prima con un calcio sbagliato di poco da Canale, ma la posizione era molto defilata, la seconda quando la difesa del Mogliano annulla un calcetto a scavalcare di Canale sul quale si stava avventando Lauri.

La pressione del Blugeo Rugby Colorno dà i suoi frutti in pieno recupero: Bressons si accorge di una superiorità al largo dei biancorossi e attacca la difesa veneta, passa a Spadaro che fissa l’ultimo difensore prima di passare a Cantusci che si invola in meta. Canale trasforma e fissa il risultato sul 22 – 16 finale.

Il Vibu Noceto parte invece con un successo sul difficile campo del San Donà grazie a un ottima difesa che permette al XV di Filippo Frati, che accusava diverse assenze, di non subire mete. Una segnatura per tempo fa la differenza tra le due squadre, nel primo tempo è Marco Frati ad andare a segno, nella ripresa Sebastian Damiani.

Serie A – Girone A – Prima giornata

Amatori Milano – Zhermack Badia 19 – 20 (1 – 4)
Giunti Firenze – Piacenza Rugby 25 – 19 (5 – 1)
Blugeo Colorno – Marchiol Mogliano 22 – 16 (4 – 1)
Udine Rugby – Livorno Rugby 16 – 30 (0 – 4)
Mantovani Lazio – Rugby Banco di Brescia 43 – 15 (5 – 0)
Orved San Donà – Vibu Noceto 12 – 23 (0 – 4)

Classifica: Giunti Firenze, Mantovani Lazio 5; Zhermack Badia, Blugeo Colorno, Livorno e Vibu Noceto 4; Amatori Milano, Marchiol Mogliano 1; Piacenza, Udine, Banco di Brescia e Orved San Donà 0.

Prossimo Turno (4.10.09)
Marchiol Mogliano v Amatori Milano
Zhermack Badia v Giunti Firenze
Piacenza Rugby v Blugeo Colorno
Vibu Noceto v Udine Rugby
Livorno Rugby v Mantovani Lazio
Rugby Banco di Brescia v Orved San Donà

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Rugby