© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Rugby

La Rugby Parma si prepara per la seconda trasferta europea

La Rugby Parma si prepara per la seconda trasferta europea

Nel secondo turno dell'Amlin Challenge Cup i gialloblu di Sgorlon e Mazzariol affronteranno domenica 18 ottobre all'Headingley Stadium gli inglesi del Leeds Carnegie.

Calcio d’inizio fissato alle ore 15.00 locali, l’arbitro dell’incontro sarà il gallese Gwyn Morris. La Rugby Parma, ancora in maglia bianca, sta preparando la partita con la massima determinazione, ma si lavora anche fuori dal campo per organizzare al meglio la trasferta dell’Area Ospitalità Gialloblu, dove spiccheranno le presenze dei prodotti principe dell’agroalimentare della città di Parma, Parmigiano Reggiano e Prosciutto Crudo.

Ancora problemi legati all’infermeria, visti gli stop di Soffredini e Fontana, ma ci sono anche buone notizie, infatti rientrano dagli infortuni Mantas Tveraga e Gilberto Pavan, e tornerà a disposizione dei tecnici anche Paul Emerick.

“Domenica ci attende un altro passo importante per la nostra crescita – commenta il diesse della Rugby Parma Roberto Manghi – speriamo che i giocatori mostrino maggior determinazione rispetto alla gara di Bucarest, anche se sono convinto che giocare a Leeds, una formazione di ottimo livello della Premiership inglese, possa offrire motivazioni in più alla squadra. Sono contento che rientri Emerick, una pedina importante di questo gruppo, ed anche di poter cominciare a recuperare alcuni atleti dagli infortuni di lungo corso, come Pavan e Tveraga, questo ci permetterà di disporre di una rosa ancora più competitiva. Andiamo a Leeds con l’obiettivo di cercare di portare a casa qualche punto”.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby