Connect with us

Rugby

Challenge Cup: il XV delle Zebre contro Worcester. Diretta radiofonica su Sportparma

Challenge Cup: il XV delle Zebre contro Worcester. Diretta radiofonica su Sportparma

Lo stadio Lanfranchi di Parma è pronto ad aprire i propri battenti domani per ospitare un’altra stagione di coppe europee con le Zebre Rugby impegnate nella EPCR Challenge Cup. Biagi e compagni, dopo la sconfitta di sabato scorso nel primo turno della Pool 4 contro i detentori del trofeo a Gloucester, si apprestano ad ospitare un’altra formazione inglese: i Worcester Warriors di coach Hogg neopromossi nel massimo campionato inglese la scorsa estate. I bianconeri sono reduci da due vittorie consecutive davanti al pubblico amico avendo superato Edinburgh e Cardiff ad Ottobre nel Guinness PRO12 e sono alla ricerca della prima vittoria della loro storia contro una formazione della Premiership. E’ la terza volta che i Warriors scendono a Parma, avendo affrontato il Gran Parma rugby nell’edizione 2007/08 ed i Crociati FC nell’edizione 2011/12: ruolino di marcia perfetto nel bel paese per gli inglesi sempre vittoriosi nelle otto trasferte precedenti. Dopo il primo turno i Warriors hanno quattro punti nella classifica del girone frutto della vittoria contro i francesi de La Rochelle prossimi avversari delle Zebre nella doppia sfida di metà dicembre.

Conclusa la rifinitura di stamane allo Stadio Lanfranchi lo staff tecnico del XV del Nord-Ovest ha annunciato i convocati bianconeri per questa importante sfida europea. Rientrano nella formazione iniziale dopo il turno di stop concesso lo scorso fine settimana gli azzurri reduci dal mondiale Mancici e Geldenhuys ed il fresco convocato in nazionale Van Schalkwyk. Prima convocazione stagionale invece per un altro azzurro, il centro Garcia, ristabilitosi completamente dal proprio infortunio muscolare subito durante l’ultima coppa del mondo. Tornano a disposizione partendo dalla panchina altri due atleti reduci da indortuni nel mese scorso quali Derbyshire e Boni.

La linea dei trequarti bianconeri vedrà lo stesso triangolo allargato visto dall’inizio al Kingsholm sabato scorso con Palazzani ad estremo insieme alle ali Berryman e Leonardo Sarto. I centri delle Zebre saranno Bisegni e Garcia, al rientro al posto del positivo Pratichetti che osserverà un turno di riposo dopo 7 gare consecutive da titolare. In mediana partiranno Violi –confermato dopo la buona prova di Gloucester- insieme a Canna, votato migliore in campo nell’ultima sfida giocata al Lanfranchi il 31 Ottobre scorso.

Il pacchetto di mischia scelto per la sfida ai Warriors vedrà una prima linea italiana tutta azzurra coi piloni Lovotti e Chistolini insieme al tallonatore Manici. In seconda linea la collaudata e solida coppia formata da Geldenhuys e capitan Biagi è chiamata ad una prova di sostanza mentre in terza linea i flanker saranna Meyer e Jacopo Sarto che stanno dando al reparto chili, centimentri e consistenza. Chiude il reparto degli avanti Van Schalkwyk che ritrova la maglia numero 8 dopo un turno di riposo.

Il team manager Andrea De Rossi presenta la sfida di domani :“La settimana è stata all’insegna della concentrazione, affrontiamo questa seconda gara di coppa con molta confidenza. Ripartiamo dal secondo tempo di Gloucester dove ai punti abbiamo vinto 10-0 contro i detentori del trofeo. Affronteremo una squadra che fa della fisicità la propria arma come un po’ tutte le squadre inglesi. Di fronte troverà però delle Zebre determinate. Punteremo molto su difesa e mischia chiusa -la fase statica che ha fatto più passi in avanti in questa prima fase di stagione- mentre dobbiamo essere più precisi sulla rimessa laterale che, quando ha funzionato, ha sempre fatto la differenza a nostro favore. Importante per noi il rientro di Garcia, Derbyshire e Boni ed il rientro dei giocatori che lo scorso weekend hanno osservato un turno di riposo. Rinnoviamo tanta fiducia nella giovane mediana Violi-Canna. Ritengo che una delle chiavi della partita possa essere la panchina: le Zebre porteranno giocatori esperti e pronti a fare la differenza nella ripresa”.

La formazione delle Zebre Rugby che sabato 21 novembre alle 15.00 italiane affronterà gli inglesi dei Worcester Warriors allo Stadio Lanfranchi di Parma per il secondo turno della EPCR Challenge Cup:

15 Guglielmo Palazzani
14 Dion Berryman
13 Giulio Bisegni
12 Gonzalo Garcia
11 Leonardo Sarto*
10 Carlo Canna
9 Marcello Violi*
8 Andries Van Schalkwyk
7 Johan Meyer
6 Jacopo Sarto
5 George Biagi (cap)
4 Quintin Geldenhuys
3 Dario Chistolini
2 Andrea Manici*
1 Andrea Lovotti*

A disposizione:
16 Oliviero Fabiani
17 Andrea De Marchi
18 Pietro Ceccarelli
19 Valerio Bernabò
20 Paul Derbyshire
21 Luke Burgess
22 Tommaso Boni*
23 Edoardo Padovani*

All. Gianluca Guidi

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Worcester Warriors: Howard, Humphreys, Stelling, Grove, Hammond, Lamb, Bruzulier (cap); Mama, Betty, Kirwan, O’Shea, Sanderson, Milasinovich, Bregvadze, Bower (A disposizione: Sowrey, Appiah, Rees, Barry, Cox, Mulchrone, Mills, Biggs) All.Hogg
Arbitro: Tual Trainini (Federation Française Rugby) alla sua prima direzione con le Zebre Rugby
Assistenti: Jonathan Gasnier e Vincent Blasco Blaqué (entrambi Federation Française Rugby)

Diretta radiofonica su www.sportparma.com e diretta testuale sul sito della competizione www.epcrugby.com.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi