Connect with us

Rugby

Rugby serie A: l’Hbs Colorno a Torino per continuare a vincere

Rugby serie A: l’Hbs Colorno a Torino per continuare a vincere

Dopo la sosta riprende il Campionato Nazionale di Serie A con l’ HBS in trasferta a Torino. Questi gli altri match di domenica con fischio d’inizio in programma per le 14.30: Conad Reggio (pt 25) – Patarò Lumezzane (pt 14), Valpolicella (pt 9) vs Cus Verona (pt 13). La formazione biancorossa si presenterà in Piemonte con 25 punti in classifica che consentono a Terzi e compagni di stare in testa alla classifica del Girone 2 appaiati con il Reggio. All’andata, sull’erba sintetica del “Pavesi”, i locali hanno avuto vita facile uscendo vittoriosi per 64 a 22, ma la parola d’ordine è “umiltà”. Sarebbe infatti ingenuo sottovalutare un avversario che pur essendo ultimo in classifica con un solo punto può mettere in difficoltà una delle due capolista sfruttando il pubblico di casa come quindicesimo uomo in campo. Arbitra il signor Claudio Castagnoli.
La forma fisica in questo scorcio di campionato ha fatto la differenza, ne parla Lorenzo Raffaldini, preparatore atletico dell’HBS: “Siamo a buon punto. I ragazzi hanno reagito bene e metabolizzato nel migliore dei modi i carichi di lavoro coi quali abbiamo iniziato a lavorare a ottobre coi primi test. Rispetto allo scorso anno gli atleti sono più forti fisicamente e abbiamo lavorato sodo affinché il picco di forma fosse raggiunto in questo periodo, in particolare per la sfida contro il Reggio e i risultati si sono visti. Sottolineo l’ottima sinergia dell’intero staff composto da tecnici e preparatori, la ricetta giusta per arrivare a risultati importanti. Anche i giovani della cadetta stanno crescendo bene sia dal punto di vista atletico che del gioco, il percorso intrapreso è dei migliori”. Guarda sul nostro canale YouTube l’intervista a Michele Corso, utility back dell’HBS Colorno https://youtu.be/3J9Y88HL2Hg. La squadra cadetta del rugby Colorno, allenata da Roberto Dalla Chiesa e Stefano Mari, scenderà in campo domenica alle 16.30 tra le mura amiche per la sfida contro il Cus Genova.

SERIE A FEMMINILE, PRESTERA: “OCCHIO AI NUOVI INNESTI DEL TORINO”. LA GIOVANILE A CASTEL SAN PIETRO
La compagine femminile del Rugby Colorno giocherà in casa alle 14.30 contro il Cus Torino per l’ottava giornata del Campionato Nazionale di Serie A, Girone 1. Il signor Massimiliano Meneghini darà il fischio d’inizio alle 14:30. Per le atlete allenate da Cristian Prestera si tratta di una partita importante che, almeno sulla carta, sembra abbordabile. Le “Furie rosse”, che inseguono il terzo posto che consentirebbe di giocare i barrage, sono quarte a 15 punti, le piemontesi settime a 2. “Le nostre prossime avversarie – ha detto Prestera – sono in fase di crescita, sono migliorate grazie ad alcune atlete che sono arrivate dal Monza. Non sarà facile, ma ho detto alle ragazze di giocare l’ovale con tranquillità: partiamo da una conquista di qualità per avere un giusto ritmo e intensità durante tutti gli 80 minuti”.
La formazione non è proprio al completo: “Abbiamo qualche defezione causa infortunio, com’è normale che sia nel corso di un’annata sportiva, ma le mancanze non si notano più di tanto. Anche questo è un aspetto che sottolinea quanto il gruppo stia crescendo; l’obiettivo è il terzo posto e dipende solo da noi”. Classifiche, calendari e risultati a questo indirizzo http://bit.ly/1Xeb872. Domenica trasferta a Castel San Pietro per le giovanili femminili allenate da Francesco Messori Roncaglia: il concentramento inizierà alle 10, partenza da Colorno alle 7.30.

IN CAMPO ANCHE LE UNDER 18, 16 E 14. IL MINIRUGBY A MOLETOLO
L’Under 16 di Fabrizio Nolli scenderà in campo domani (sabato 5 dicembre) a Colorno alle 17 per un’altra prova di cuore ed orgoglio contro il Reggio Emilia, squadra che attualmente occupa il quarto posto in classifica con 17 punti, mentre i biancorossi sono ultimi con un solo punto. La passata stagione i colornesi vinsero una partita su due, ma quest’anno i “diavoli” sembrano avere una marcia in più, sarà il campo a scrivere la storia. L’Arca di Gualerzi, impegnata nel Campionato Elite Under 18, scenderà in campo domenica alle 11.30 a Noceto per un test amichevole.
L’under 14 allenata da Paolo Bettati parteciperà domenica ad un concentramento che si svolgerà a Formigine: inizio gare ore 10. L’allegra brigata dei mini rugbisti scenderà in campo domenica a Parma sui campi di Moletolo per un concentramento. Le gare inizieranno alle 11, il ritrovo è fissato a Parma per le 10.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi