Connect with us

Rugby

Pro12: al Lanfranchi arriva il Leinster; le Zebre ritrovano Geldenhuys e Sarto

Pro12: al Lanfranchi arriva il Leinster; le Zebre ritrovano Geldenhuys e Sarto

Prima della sessione d’allenamento collettivo del pomeriggio lo staff tecnico delle Zebre Rugby ha annunciato la formazione che domenica prossima affronterà gli irlandesi del Leinster allo Stadio Lanfranchi di Parma. La sfida valida per il 16esimo turno del Guinness PRO12 oppone le due squadre a sole due settimane dalla partita di andata giocata a Dublino. I bianconeri ospiteranno il XV di coach Cullen campione del torneo celtico nel 2013 e 2014 al momento secondo in graduatoria a due punti dal leader Connacht, con una gara in meno disputata. Sarà la quinta gara del Guinness PRO12 concomitante con gli impegni delle nazionali nel RBS 6 Nazioni con entrambe le squadre a fronteggiare numerose assenze. Sono infatti 8 i giocatori del XV del Nord-Ovest selezionati in lista gara dall’Italia che domani ospita la Scozia a Roma mentre 12 dubliners sono inseriti nei 23 dell’Irlanda domani in campo a Twickenham contro l’Inghilterra.

Rispetto alla gara d’andata vinta dagli irlandesi, nel Leinster mancheranno il flanker Van Der Flier e i due piloni Healy e Ross -convocati con i campioni in carica del RBS 6 Nazioni per la sfida del terzo turno- mentre potrebbe recuperare l’ala McFadden. Le Zebre invece potranno contare sull’importante rientro della seconda linea Geldenhuys, dell’azzurro Jacopo Sarto e sull’apporto di quattro permit players tesserati con i club del massimo campionato italiano Eccellenza selezionati nei 23 del XV del Nord-Ovest: Semenzato (Rugby Mogliano), Morelli (Rugby Calvisano), Azzolini (Fiamme Oro Rugby) e McKinley (Rugby Viadana 1970).

Partita speciale per l’apertura classe ’89 McKinley, irlandese cresciuto nell’Academy del Leinster, può per la prima volta affrontare la squadra con la quale ha esordito nel Guinness PRO12 nel maggio del 2009 prima del grave infortunio all’occhio occorso nel 2010. In panchina siederà invece Morelli -prima linea ex Accademia Nazionale Ivan Francescato- che potrebbe bagnare il suo esordio ufficiale nel campionato celtico Guinness PRO12.

La linea dei trequarti delle Zebre vedrà nel triangolo allargato il neozelandese Muliaina ad estremo mentre sulle ali confermati Toniolatti e Van Zyl, col sudafricano non al meglio. La coppia di centri sarà formata da Boni e Pratichetti con l’azzurro Bisegni tornato acciaccato dal ritiro della nazionale italiana. In mediana saranno due i permit players che tornano a vestire la maglia bianconera dopo l’esperienza della finestra del mondiale di Ottobre: all’apertura giocherà McKinley con Semenzato a mediano di mischia.

Il reparto degli avanti del XV del Nord-Ovest annovera in prima linea i due piloni argentini Postiglioni e Roan a fare reparto con il tallonatore Fabiani. In seconda linea capitan Bortolami farà coppia con Geldenhuys, al rientro dopo l’operazione al bicipite dello scorso Dicembre. In terza linea Ruzza è confermato a flanker dopo la buona prova contro Connacht bagnata dalla prima meta in bianconero. Insieme al padovano agiranno l’altro ex Petrarca Jacopo Sarto con il sudafricano Meyer a numero 8.

LE DICHIARAZIONI – Il team manager Andrea De Rossi presenta la sfida al Leinster “ Affrontiamo una squadra forte che, nonostante i tanti assenti, annovera giocatori importanti a livello internazionale come Nacewa, Kirchner, Te’O, e Triggs. Leinster cercherà di continuare la sua striscia positiva nel Guinness Pro12 mentre noi ripartiamo dalle quattro mete segnate contro Connacht; rimanendo aggrappati alle certezze delle nostre fasi statiche che stanno lavorando bene. Abbiamo svolto una profonda analisi dell’avversario; c’è tanta voglia di ritrovare fiducia anche nella fase difensiva, punto di forza delle Zebre fino a due gare fa. Il rientro di giocatori importanti come Jacopo Sarto e Geldenhuys da confidenza ad un pacchetto di mischia che sta facendo bene. Sarà una gara molto dura sotto l’aspetto fisico: con il campo bagnato ci aspettiamo una grande prova da parte degli avanti per rivaleggiare contro Leinster. Le chiavi della regia sono nelle mani di due permit players: Semenzato e McKinley stanno facendo bene nel campionato italiano e sono giocatori con esperienza internazionale. Siamo certi che l’apporto dei giocatori del campionato Eccellenza potrà portare nuovo entusiasmo anche in campo”.

La formazione delle Zebre Rugby che domenica 28 febbraio alle ore 16 affronterà gli irlandesi del Leinster allo stadio Lanfranchi di Parma nel sedicesimo turno del Guinness PRO12:

15 Mils Muliaina
14 Giulio Toniolatti
13 Tommaso Boni
12 Matteo Pratichetti
11 Kayle Van Zyl
10 Ian McKinley
9 Fabio Semenzato
8 Johan Meyer
7 Federico Ruzza
6 Jacopo Sarto
5 Marco Bortolami (cap)
4 Quintin Geldenhuys
3 Guillermo Roan
2 Oliviero Fabiani
1 Bruno Postiglioni

A disposizione:
16 Gabriele Morelli
17 Andrea De Marchi
18 Pietro Ceccarelli
19 Gideon Koegelenberg
20 Emiliano Caffini
21 Luke Burgess
22 Maicol Azzolini
23 Ulrich Beyers

All. Gianluca Guidi

Non disponibili per infortunio: Dion Berryman, George Biagi, Giulio Bisegni, Jean Cook, Tommaso D’Apice, Paul Derbyshire, Filippo Ferrarini, Andrea Manici, Marcello Violi, Michele Visentin.

FORMAZIONE LEINSTER: Kirchner, Byrne, Ringrose, Te’o, Nacewa (cap), Marsh, McGrath; Conan, Leavy, Ryan D., Kearney M., Molony, Furlong, Tracy, Dooley (A disposizione: Cronin, Loughman, Bent, Triggs, Murphy, McCarthy N., Reid, Kelleher) All.Cullen

Arbitro: Leighton Hodges (Welsh Rugby Union)
Assistenti: Matteo Liperini e Riccardo Angelucci (entrambi Federazione Italiana Rugby)
TMO: Stefano Penné (Federazione Italiana Rugby)

DOVE SEGUIRE LA PARTITA – Diretta televisiva su Sky Sports nel Regno Unito e differita in prima visione su Rai Sport 1 lunedì 29 Febbraio alle ore 17.15. Diretta radiofonica sul sito www.sportparma.com e diretta testuale del punteggio sul sito del torneo www.pro12rugby.com

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi