Connect with us
 

Rugby

Rugby serie A: Colorno riceve Livorno, Noceto fa visita al Piacenza

Rugby serie A: Colorno riceve Livorno, Noceto fa visita al Piacenza

Dopo due settimane di pausa per il tour autunnale della nazionale, domenica 29 novembre riprende il Campionato nazionale di Serie A girone 1.

Il Blugeo Rugby Colorno ospita al G. Maini, con calcio d’inizio alle ore 14,30, il Livorno Rugby 1931. I ragazzi di Michele Mordacci e Cristian Prestera scenderanno in campo determinati a lascirarsi subito alle spalle lo stop subito, dopo sei vittorie consecutive, ad opera della Mantovani Lazio prima della sosta. Motivazioni particolari per l’estremo scozzese Ross Cook, che quest’anno è giunto a Colorno dopo aver vestito per diverse stagioni la maglia dei toscani, giocatore che ha dimostrato di essere una delle armi più importanti per i biancorossi.

Anche tra le file biancoverdi milita un ex, si tratta dell’estremo australiano Nick Reily, che è stato nazionale Seven per i canguri e che ha nella velocità la sua caratteristica più importante. Altri giocatori importanti per la squadra affidata a Guglielmo Prima sono il n. 8 Griffith, ex Bath, dotato di un ottimo fisico e il mediano di mischia ex Gran Parma Rugby Matteo Mazzantini, che è inserito anche nello staff tecnico.

I labronici, che in classifica sono sesti con 16 punti, hanno dimostrato di essere una buona squadra ed in grado di mettere in difficoltà chiunque. Sarà quindi fondamentale per i ragazzi di Michele Mordacci e Cristian Prestera affrontare la gara con il giusto approccio mentale, senza sottovalutare l’avversario.


La probabile formazione del Blugeo Rugby Colorno
: Ross Cook, Umberto Cantusci, Stefano Varrella, Claudio Spadaro, Alessandro Aimi, Alejandro Canale, Marco Brandizzi, Alessandro Da Lisca, Damiano Vedrani, Daniel Stead, Francisco Lopez, Andrea Sola, Vittorio Golfetti, Raffaele Privitera, Claudio Russo.
A disposizione: Gabriele Turroni, Flavio Tripodi, Mario Sanfelici, Stephen Nicol, Federico Zani, Matthew Bressons, Marco Palumbo, Alessandro Terzi.

Allenatori: Michele Mordacci e Cristian Prestera

IL VIBU NOCETO FA VISITA AL PIACENZA

Dopo due settimane di sosta, alla ripresa del campionato di serie A1, il Vibu Noceto ritrova il derby col Rugby Piacenza 1947 all’esordio nella Coppa del Ducato. Due settimane di sosta che hanno sicuramente giovato a Filippo Frati in quanto ha potuto recuperare diversi giocatori acciaccati dopo l’incontro casalingo col Brescia. Rientra inoltre dalla squalifica Diego Del Nevo, elemento importantissimo nell’economia della squadra. “In questo periodo di sosta dal campionato abbiamo lavorato con grande impegno, analizzato con cura i nostri prossimi avversari e preparato bene la partita. Per questo, unitamente al fatto di aver recuperato diversi giocatori, mi posso considerare soddisfatto. La sorte della partita col Piacenza è pertanto solo nelle nostre mani. Mi fa inoltre molto piacere l’annunciata presenza di numerosi nostri tifosi sulle tribune del Beltrametti”.

In occasione della trasferta di Piacenza, la prima del Noceto valevole per la Coppa del Ducato, è stato organizzato un pullman per i tifosi.

Questa la formazione: Garulli, Alfonsi, Majstorovic, Damiani, Samuele, Anversa, Frati M., Ferrarini, Maestri, Del Nevo, Andrews, Roldan, Pozzi, Saccomani, Scarparo.
A disposizione: Maio, Mancuso, Pardeep, Di Marco, Ruffolo F., Passera, Tobia, Pepoli, Balboni.

Calcio d’inizio ore 14,30 – Stadio Beltrametti di Piacenza

Arbitro: Bonacci di Roma

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby