Entra in contatto:

Rugby

Rugby U20: successi per Vibu Noceto e Italgomma Gran. Risultati e classifica

Rugby U20: successi per Vibu Noceto e Italgomma Gran. Risultati e classifica

Le due parmensi impegnate nel campionato nazionale under 20 centrano due successi pesanti per la classifica: il Noceto rimane in scia a Padova e Lazio consolidando il terzo posto, il Gran allunga sul fanalino di coda Tarvisium.

Futura Park Roma – Vibu Noceto 16-20

Ancora una vittoria esaltante per l’under 20 del Vibu Noceto guidata da Federico Maida. Un successo quello colto nella capitale contro i pari età del Futura Park Roma, che consolida un prestigioso terzo posto in classifica del campionato nazionale elite under 20 di gruppo 1, dietro al Petrarca Padova e alla Polisportiva Lazio, che assume un significato particolare in quanto il quindici nocetano per questa impegnativa gara ha dovuto fare a meno di giocatori importanti per l’economia del gioco, quali Zucconi, infortunatosi al raduno della Nazionale, Albertini, Mori, Messina, Menichelli, En Nour, Ricci e Paglia. I ragazzi scesi in campo hanno tuttavia messo in mostra quella che sono le qualità fondamentali di questa squadra: la forza del gruppo e il senso d’appartenenza, alle quali ha fatto da riscontro anche una buona prestazione sul piano tecnico-agonistico.
La partita inizia nel migliore dei modi per i gialloblu nocetani che dopo pochi minuti sono già in vantaggio grazie alla meta di Ferri, più abile di tutti a sfruttare un calcio a seguire di Francesco Ruffolo che non sbaglia la successiva trasformazione. La reazione dei romani non si fa attendere e nel giro di una manciata di minuti si portano in vantaggio 10 a 7 grazie ad una meta trasformata e un piazzato. Il primo tempo termina comunque in parità perché Ruffolo centra a sua volta i pali da calcio piazzato. I primi minuti del secondo sono ancora favorevoli ai nocetani che realizzano la seconda meta grazie ad un’azione di sfondamento di Devodier, partito da una touche. A mettere la classica ciliegina su di una prestazione di altissimo livello (sarà votato come uomo del match) è Agatino Fassari che in una delle sue caratteristiche ripartenze dalla mischia porta a tre le mete a favore del Vibu Noceto. Il tentativo di rimonta dei padroni di casa frutta solo due calci piazzati che fissano il risultato finale sul 20 a 16 per il Noceto.

Vibu Noceto: Caritiello, Ferri, Bergonzini, Panetti, Fornasari, Ruffolo F., Bonicelli, Fassari, Ruffolo E., Devodier, Ciprietti, Battarino, pepoli, Righi, Balboni.
A disposizione: Singh, Saracco.

Italgomma GRAN – Orved San Donà 45 – 15

Finalmente i ragazzi di Bottarelli e Silva sono scesi in campo con il giusto atteggiamento, senza nemmeno farsi condizionare dal ricordo della sconfitta abbastanza netta subita all’andata da parte dell’Orved San Donà, ed il risultato è arrivato.
Sul campo sintetico di Colorno l’Italgomma GRAN si è infatti imposto nettamente riscattando ampiamente il passivo di tredici punti subito fuori casa. Non un semplice successo per “muovere la classifica”, cosa che comunque poteva rappresentare l’obbiettivo minimo, ma una partita convincente che ha fruttato anche il punto di bonus.
Il lavoro dei tecnici in questa stagione non è certamente facile, la squadra ha un’età media molto bassa, ha avuto qualche atleta infortunato, e subisce settimanalmente lo “scippo” di qualche ragazzo da parte del team di Super 10, pertanto si può capire la soddisfazione di vedere finalmente la squadra giocare secondo le proprie potenzialità dopo mesi in cui il bel gioco ha fatto capolino solo a sprazzi.
Le assenze di Bashford (ancora in Inghilterra) ed Alberghini (convocato con la prima squadra) ieri in pratica non si sono fatte sentire grazie anche all’ottima vena di Milani e Barbieri. Sono da menzionare per l’ottima prova anche la seconda linea Rampini ed il mediano di mischia Torelli.
Per i tecnici il man of the match è stato comunque la terza centro Balsemin sempre più calato nel ruolo di guida di un pacchetto che ieri ha salutato con piacere il rientro in squadra del tallonatore Marchio, al suo esordio stagionale.

Italgomma GRAN: Torri, Malato(5’st Zilli), D’Oria, Fava (5’st Silva), Pattini, Milani, Torelli, Balsemin (30’st Rasmi), Carretta, Barbieri, Fratalocchi (5’st Santelli), Rampini (15’st Bonatti), Camin, Pattaccini (25’ Marchio), Bertozzi (20’st Mitev).

Nel match clou il Petrarca Padova centra il bonus contro il Mps Viadana (36-19) e allunga in classifica. La Lazio, da par suo, porta a casa un importante successo esterno soffrendo a Firenze fino al termine. Al fischio finale i laziali fanno propria la partita per 19-18. Decisiva vittoria anche per il Vibu Noceto, ora terzo in classifica, che a Roma contro il Futura Park centra la settima vittoria della stagione con il risultato di 20-16. Passo falso interno, invece, della Benetton Treviso che esce sconfitta contro il Cammi Calvisano per 12-21.

Under 20 – 12agiornata

Futura Park Rugby Roma v Vibu Noceto 16 – 20 ( 1 – 4)

Benetton Treviso v Cammi Calvisano 12 – 21 (0 – 4)

MPS Viadana v Petrarca Padova 19 – 36 (0 – 5)

Giunti Firenze v Mantovani Lazio 18 – 19 (1 – 4)

Plusvalore Gran Parma v Orved San Donà 45 – 15 (5 – 0)


Classifica
:

Petrarca Padova punti 42; Mantovani Lazio punti 40; Vibu Noceto punti 36; Mps Viadana punti 31; Benetton Treviso punti 27; Futura Park Roma punti 24; Giunti Firenze punti 21; Cammi Calvisano punti 20; Orved San Donà punti 15; Plus Valore Gran Parma punti 11; Ruggers Tarvisium punti 0;

Prossimo Turno domenica 17 gennaio 2010

Vibu Noceto – Ruggers Tarvisium; Cammi Calvisano – Futura Park Roma; Petrarca Padova – Giunti Firenze; Orved Amatori San Donà – Mps Viadana; Mantovani Pol. Lazio – Plusvalore Gran Parma. Riposa Benetton Treviso.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby