Connect with us

Rugby

Rugby A1: passo falso inatteso del Blugeo Colorno a Udine

Rugby A1: passo falso inatteso del Blugeo Colorno a Udine

Sconfitta inaspettata a Udine per il Blugeo Rugby Colorno che ora scivola al quarto posto in classifica a due punti dalla capolista Noceto …

…, che ha battuto 22 – 0 Mogliano nel big match di giornata, ad un punto di distanza dalla coppia al secondo posto Mogliano e Lazio (che deve recuperare la gara casalinga con Piacenza) e con 9 lunghezze di vantaggio su Firenze che occupa la quinta piazza.

Partono subito molto forte i ragazzi di Michele Mordacci e Cristian Prestera che segnano subito una meta con Pascu, abile a portare pressione sui giocatori friulani e a recuperare palla prima di involarsi a schiacciare la palla in area di meta. Canale trasforma per il 7 – 0 che sembra spianare la strada per la quarta vittoria consecutiva.

La mischia biancorossa è dominante e Udine fatica a fare gioco, ma a metà primo tempo arriva la meta dei padroni di casa con Hayward, Wynne trasforma per il pareggio. Sei minuti dopo sono ancora i friulani a marcare la meta, questa volta non trasformata, con Kydd per il 12 – 7.

In chiusura di tempo arriva però la reazione del Blugeo Rugby Colorno, che si riporta in vantaggio grazie a due calci piazzati di Canale che fissano il risultato all’intervallo sul 13 – 12.

La ripresa vede i biancorossi soffrire un po’ di stanchezza che li porta a commettere qualche errore di troppo e a concedere più calci di punizione agli avversari, uno dei quali costa, al 7’, il cartellino giallo a Nicol. I friulani sfruttano bene la superiorità numerica e riescono a segnare con Kydd, alla seconda meta di giornata. Wynne trasforma portando il risultato sul 19 – 13 per Udine.

La reazione dei ragazzi di Mordacci e Prestera è immediata e veemente, ma la difesa dei padroni di casa riesce a resistere, fino al 27’, quando Iemmi, ben servito da un passaggio lungo di Spadaro, sfrutta una superiorità numerica al largo e va a schiacciare l’ovale in meta. Canale non riesce a trasformare da posizione difficile e il risultato è 19 – 18 per i friulani, che allungano al 30’ con un drop di Hayward.

Gli ultimi dieci minuti dell’incontro vedono il Blugeo Rugby Colorno tentare furiosamente di marcare la meta della vittoria, ma la difesa di Udine si salva in ogni occasione e la partita termina 22 – 18 per i padroni di casa.

Ora si osserveranno due turni di pausa per il 6 Nazioni, poi il rush finale con le ultime 5 partite. La lotta per i tre posti validi per i play off è ora ridotta a 4 squadre, con il Mogliano leggermente avvantaggiato dal fatto di non avere più scontri diretti, mentre Noceto, Lazio e Blugeo Rugby Colorno si affronteranno tra di loro in questo finale di stagione.

Il prossimo appuntamento è per domenica 28 marzo al G. Maini di Colorno per l’incontro tra Blugeo Rugby Colorno e Mantovani Lazio.

Il tabellino:

Rugby Udine – Blugeo Colorno 22-18

Marcatori: 10’ Pascu tr Canale, 23’ mt Hayward tr Wynne, 29’ mt Kydd, 35’ e 41’ CP Canale; secondo tempo: 15’ mt Kydd tr Wynne, 27’ Mt Iemmi, 30’ Drop Hayward.

Udine RFC: Wynne, De Nardi, Kydd, Lo Schiavo, De Paoli, Hayward, Merlo, Folla, Du Plessis (29’ st Vigna), Zampiron, Giacomini, Gerini (11’ st Slater), Pucillo (20’ st Girelli), Codo, Copetti (13’ st Perini)

Allenatore: Dalla Nora e Muraro

Blugeo Rugby Colorno: Cook, Cantusci, Palumbo, Spadaro, Iemmi, Canale, Brandizzi (40’ pt Bressons), Stead, Pascu, Falzone, Lopez, Nicol, Tripodi (11’ st Golfetti), Privitera, Russo (26’ st Bellingeri).

Allenatori: Michele Mordacci e Cristian Prestera

Arbitro: Traversi (RO)

Cartellini gialli: 16’ Gerini, 39’ Kydd,; 7’ st Nicol,

Cartellino rosso 43’ st Nunziata.

Man of the match: Codo.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA