Entra in contatto:

Rugby

Allenamento congiunto alla Cittadella tra Zebre e Viadana

Allenamento congiunto alla Cittadella tra Zebre e Viadana

Dopo l’amichevole di venerdì scorso vinta a Padova col Petrarca Rugby, gli atleti delle Zebre Rugby hanno impreziosito la loro marcia di avvicinamento allo United Rugby Championship con un altro allenamento congiunto.

Questa mattina Bisegni e compagni si sono infatti confrontati alla Cittadella del Rugby di Parma coi giocatori del Rugby Viadana 1970, formazione che sabato 18 settembre ospiterà allo Stadio Zaffanella il Petrarca Rugby nel secondo turno di Coppa Italia e la settimana seguente aprirà il suo cammino nel massimo campionato italiano con la trasferta in casa del Rugby Colorno.

La prima gara del XV di coach Bradley nel prestigioso torneo internazionale è invece in programma venerdì 24 settembre, quando alle ore 18:35 arriveranno allo Stadio Lanfranchi di Parma i Sudafricani Lions.

In vista dei rispettivi impegni nelle tre competizioni, multicolor e gialloneri hanno dunque testato il proprio stato di forma sui campi da gioco del centro sportivo d’eccellenza in gestione alla Federazione Italiana Rugby.

Il confronto è avvenuto soprattutto tra i reparti, con gli avanti a sfidarsi in sessioni di mischia chiusa, touche e maul e i trequarti impegnati nelle loro giocate e ripartenze dai lanci di gioco.

Presenti all’allenamento anche gli ex gialloneri Luca Bigi, Michelangelo Biondelli, Massimo Ceciliani e Leonard Krumov che proprio a Viadana hanno svolto un’importante tappa del loro percorso di crescita nel rugby.

La giornata di lavoro non poteva che concludersi con dei cordiali saluti e incoraggiamenti tra gli atleti della franchigia federale e i vicini viadanesi, ultimo atto di un positivo, disciplinato e qualitativamente buon confronto tecnico tra le due squadre.

Le dichiarazioni del capo allenatore Michael Bradley: “Questa mattina abbiamo avuto un allenamento congiunto tra i due reparti, lanci in touche con gli avanti e ripartenze dei trequarti. I ragazzi del Viadana ci hanno aiutato perché ovviamente non conoscono i nostri movimenti e quindi potevamo constatare l’efficacia delle nostro giocate. E’ stata una buona sessione di lavoro, entrambe le squadre ne hanno beneficiato”.

Parole di apprezzamento anche da parte del capo allenatore del Rugby Viadana 1970 Germán Fernández: “Allenarsi con una squadra di alto livello come le Zebre Rugby non può che aiutarci a migliorare e a porci obiettivi ambiziosi di crescita. E’ stato un piacere poter condividere esperienze e informazioni con gli allenatori della franchigia. E’ stata una giornata molto utile e speriamo che si possa ripetere. Ringraziamo tutto lo staff delle Zebre per l’ospitalità”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby