© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Rugby

Challenge Cup: due novità nelle Zebre che ricevono Gloucester

Challenge Cup: due novità nelle Zebre che ricevono Gloucester

Le Zebre sono pronte ad affrontare la terza gara casalinga consecutiva del calendario stagionale. Dopo la sconfitta contro Munster e la vittoria di sabato scorso a Parma contro il Connacht, lo Stadio Lanfranchi domani alle 14:30 ospiterà la sfida valida per il terzo turno della coppa europea EPCR Challenge Cup.

Per l’occasione si affronteranno i bianconeri e gli inglesi del Gloucester, avversario nel girone 2 della competizione alla pari delle due formazioni francesi dell’Agen e del Pau già sfidate dalle Zebre ad Ottobre. Sarà la quinta sfida tra i due club, coi “cherry & white” inglesi sempre vittoriosi contro il XV del Nord-Ovest nelle edizioni 2014/15 e 2015/16 sempre della Challenge Cup.

L’ultima sfida si giocò a Parma due anni fa con Biagi e compagni vicino a superare i temibili inglesi che, vincendo di misura 14-11, spensero il sogno bianconero di qualificarsi per la prima volta ai quarti di finale di una competizione europea. Entrambe le squadre hanno cambiato lo staff tecnico durante la scorsa estate; al Kingsholm Stadium ora allena il coach sudafricano Johan Ackermann che ha portato al momento Gloucester al secondo posto della Premiership dietro Exeter con 7 vittorie e tre sconfitte nei primi 10 turni.

Nel girone di coppa invece Gloucester insegue Pau, capace di battere gli inglesi sotto i Pirenei e vincere anche a Parma dopo un’incredibile rimonta nel secondo tempo. Le Zebre invece sono alla ricerca del primo successo stagionale nella competizione che vedrà la stessa sfida ripetersi a campi invertiti sabato 16 Dicembre.

Lo staff tecnico delle Zebre ha deciso per due cambi rispetto al XV vittorioso sabato 20-14 sul Connacht: il centro Bisegni –uno dei protagonisti della splendida meta finale di Venditti- deve cedere il posto all’irlandese Gaffney fermato da un infortunio. L’altra novità invece è quella dell’italo-inglese Sisi che riconquista la maglia da titolare dopo il rientro di sabato e farà coppia dal primo minuto in seconda linea con capitan Biagi.

La formazione dello Zebre Rugby Club che domani, sabato 9 dicembre, alle ore 14:30, scenderà in campo contro gli gli inglesi del Gloucester allo stadio Lanfranchi di Parma nel terzo turno del girone 2 della EPCR Challenge Cup:

15 Matteo Minozzi
14 Ciaran Gaffney
13 Mattia Bellini
12 Tommaso Boni
11 Giovanbattista Venditti
10 Carlo Canna
9 Marcello Violi
8 Renato Giammarioli
7 Johan Meyer
6 Maxime Mbandà
5 George Biagi (cap)
4 David Sisi
3 Dario Chistolini
2 Oliviero Fabiani
1 Andrea Lovotti

A disposizione:
16 Luhandre Luus
17 Cruze Ah-Nau
18 Eduardo Bello
19 Leonard Krumov
20 Jacopo Sarto
21 Guglielmo Palazzani
22 Matteo Pratichetti
23 Serafin Bordoli

All. Michael Bradley

Infortunati: Giulio Bisegni, Tommaso Castello, Tommaso D’Apice, Gabriele Di Giulio, Andrea Manici, James Tucker

Arbitro: Mike Adamson (Scottish rugby Union)

DOVE VEDERLA – Prima visione della sfida in differita domenica 10 dicembre alle ore 20.30 su 12 Teleducato in Emilia-Romagna e in contemporanea in streaming su www.therugbychannell.it .Diretta testuale del punteggio sul sito del torneo www.epcrugby.com e sull’account twitter ufficiale delle Zebre Rugby https://twitter.com/ZebreRugby con hashtag della gara #ZEBvGLO

La classifica della Pool 3 della EPCR Challenge Cup: Pau 9, Gloucester Rugby 6, Agen 5, Zebre Rugby Club 1

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby