© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Rugby

Challenge Cup: esordio casalingo per le Zebre, 11 Azzurri in campo

Challenge Cup: esordio casalingo per le Zebre, 11 Azzurri in campo

Lo Stadio Lanfranchi è pronto ad ospitare le coppe europee di rugby anche per la stagione 2018/19: domani infatti le Zebre apriranno la loro stagione interna della EPCR Challenge Cup ospitando i Bristol Bears. La gara è valida per il secondo turno del girone 4 della coppa europea e mette di fronte la franchigia federale alla formazione inglese mai affrontata prima in Italia. La gara di ritorno tra le due squadre è in calendario a sette giorni dalla gara di andata che ha visto i Bears superare le Zebre 43-22 nel primo incontro della storia tra i due club.

Le Zebre sono alla ricerca del primo successo nel girone 4 che include anche i francesi dello Stade Rochelais ed i russi dell’Enisei-STM. Le altre due squadre affronteranno questa sera in riva all’Oceano Atlantico dopo il successo dei transalpini in Siberia lo scorso weekend. Per centrare i primi punti nella classifica della competizione che qualificherà la prima classificata e le tre migliori seconde dei cinque gironi, lo staff tecnico del XV del Nord-Ovest diretto da Michael Bradley si affida ad alcuni importanti ritorni e ad una formazione collaudata nelle prime 7 gare stagionali.

Sono sette i cambi nella formazione iniziale che vedrà il rientro di Violi, Giammarioli, Meyer, Fabiani e Chistolini tutti assenti nella sfida all’Ashton Gate di Bristol. Gli altri due cambi vedono Canna e Lovotti –in panchina nella sfida dello scorso fine settimana- ritrovare la maglia da titolare. In totale sono 11 gli Azzurri selezionati nel XV iniziale delle Zebre che da lunedì prenderanno parte al raduno della nazionale italiana in preparazione ai test match di Novembre. Altri due Azzurri saranno in panchina: Palazzani e Zilocchi insieme a Balekana che rientra dal proprio infortunio subito due settimane fa a Glasgow.

Sarà la ventesima sfida di Challenge Cup per le Zebre che hanno colto sei successi nelle 19 sfide giocate, di cui 4 in casa; l’ultimo successo è arrivato a Gennaio al Lanfranchi contro i francesi dell’Agen nell’edizione 2017/18.

La formazione dello Zebre Rugby Club che sabato 20 Ottobre 2018 alle ore 15.00 scenderà in campo contro gli inglesi Bristol Bears allo Stadio Lanfranchi di Parma nel secondo turno del girone 4 della EPCR Challenge Cup:

15 Francois Brummer
14 Mattia Bellini
13 Giulio Bisegni
12 Tommaso Castello (cap)
11 Gabriele Di Giulio*
10 Carlo Canna
9 Marcello Violi*
8 Renato Giammarioli*
7 Johan Meyer
6 Jimmy Tuivaiti
5 George Biagi
4 David Sisi
3 Dario Chistolini
2 Oliviero Fabiani
1 Andrea Lovotti*

A disposizione
16 Luhandre Luus*
17 Daniele Rimpelli*
18 Giosué Zilocchi*
19 Leonard Krumov*
20 Apisai Tauyavuca
21 Gugliemo Palazzani
22 Tommaso Boni*
23 Paula Balekana

All. Michael Bradley

Infortunati: Massimo Ceciliani*, Giovanni Licata*, Maxime Mbandà*, Matteo Minozzi*, Edoardo Padovani*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

BRISTOL BEARS: Pincus, Edwards, O’Conor, Bedlow, Leiua, Sheedy, Randall; Crane (cap), Heenan, Luatua, Batley, Jeffries, Armstrong, Malton, Woolmore (A disposizione: Fenton-Wells, Thomas, Afoa, Haining, Graham, Uren, Pisi, Powell) All. Lam

Arbitro: Ludovic Cayre (Fédération Française Rugby)
Assistenti: Tual Trainini e Nicolas Datas (entrambi Fédération Française Rugby)
TMO: Eric Gauzins (Fédération Française Rugby)

DOVE SEGUIRLA – La gara verrà trasmessa in diretta streaming in Italia su DAZN all’indirizzo www.dazn.com su Smart TV, PC, smartphone, tablet e console di gioco. Abbonati a DAZN e vedi il primo mese di gare gratis.
Diretta testuale del punteggio sull’account Twitter ufficiale delle Zebre Rugby con hashtag della gara #ZEBvBRI.

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby