Entra in contatto:

Rugby

Challenge Cup: Zebre e Worcester a caccia della prima vittoria

Challenge Cup: Zebre e Worcester a caccia della prima vittoria

Il 2022 delle Zebre si apre a Parma. Domani, sabato 22 gennaio, gli atleti della franchigia federale scenderanno in campo allo Stadio Lanfranchi nel 4° turno dell’EPCR Challenge Cup. Avversari di giornata, alle ore 16:15, saranno gli Inglesi Worcester Warriors, rivali nel girone A di coppa con quattro punti collezionati dopo la sconfitta in casa dei Newcastle Falcons, il pareggio “a tavolino” con Biarritz e il ko interno con Tolone, giunto venerdì scorso.

Sarà il terzo incontro di sempre con i britannici, match che sarà trasmesso in diretta streaming a pagamento sul sito dell’EPCR TV https://epcrugby.tv/ . In alternativa, sarà possibile seguire la cronaca del match sull’account Twitter delle Zebre con l’hashtag #ZEBvWOR.

Zebre e Worcester sono entrambe a caccia della loro prima vittoria in Challenge Cup ed occupano rispettivamente il quinto e quarto posto in classifica. Gli Italiani si presentano all’appuntamento forti dei due precedenti vinti con i gialloblù nel corso della stagione 2015/16, quando il XV del Nord Ovest riuscì ad imporsi al Lanfranchi e al Sixways Stadium a cavallo dei mesi di dicembre e gennaio.

Dopo dodici giornate nel massimo campionato inglese, la squadra allenata da Jonathan Thomas occupa il penultimo posto in classifica con 21 punti, frutto di tre vittorie e un pareggio. Il club nato nel 1871 annovera dodici atleti internazionali nella propria rosa, distribuiti tra la nazionale inglese, scozzese, gallese, sudafricana e tongana. Di questi, solamente l’ala Duhan van der Merwe e il pilone Rory Sutherland sono stati convocati per il Sei Nazioni 2022, avendo ricevuto in settimana la chiamata dal ct scozzese Gregor Townsend.

Cinque giocatori delle Zebre sono stati invece convocati dall’Italia per le prime due giornate della prestigiosa kermesse europea. Sono l’ala Pierre Bruno, il n° 9 Alessandro Fusco, il seconda linea David Sisi e i due piloni Danilo Fischetti e Giosuè Zilocchi.

I tre avanti trovano spazio nella lista gara scelta dal nuovo capo allenatore Emiliano Bergamaschi che, in vista della gara di sabato, ha potuto riabbracciare il rientro in squadra di tutti i giocatori delle Zebre risultati positivi al Covid-19 nelle prime tre settimane di gennaio, libere da impegni agonistici dopo il rinvio del derby di ritorno col Benetton Rugby e i due weekend di sosta.
Rientrano Rimpelli, Zilocchi e Giammarioli, quest’ultimo schierato dal primo minuto nel XV titolare.

FORMAZIONE ZEBRE

15. Junior Laloifi (24)
14. Giovanni D’Onofrio (18)
13. Erich Cronjé (4)
12. Enrico Lucchin (28)
11. Mattia Bellini (66)
10. Timothy O’Malley (3)
9. Marcello Violi (76)
8. Renato Giammarioli (66)
7. Luca Andreani (4)
6. Liam Mitchell (3)
5. Leonard Krumov (69)
4. David Sisi (71) (Cap)
3. Eduardo Bello (70)
2. Oliviero Fabiani (137)
1. Danilo Fischetti (34)

A disposizione:
16. Massimo Ceciliani (43)
17. Daniele Rimpelli (53)
18. Giosuè Zilocchi (36)
19. Andrea Zambonin (8)
20. Iacopo Bianchi (24)
21. Guglielmo Palazzani (153)
22. Antonio Rizzi (26)
23. Jacopo Trulla (11)

All. Emiliano Bergamaschi

Arbitro: Hollie Davidson (Scottish Rugby Union)
Assistenti: Graeme Ormiston (Scottish Rugby Union) e Ross Mabon (Scottish Rugby Union)
TMO: Sam Grove-White (Scottish Rugby Union)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby