Connect with us
 

Rugby

Colorno: la festa del sorriso nel ricordo di Filippo Cantoni

Colorno: la festa del sorriso nel ricordo di Filippo Cantoni

Domenica scorsa, 16 settembre, in collaborazione col Rugby Colorno, l’Associazione ONLUS Sostegno Ovale ha organizzato la quinta edizione de “Il sorriso che non si dimentica”, una giornata di festa all’insegna dello sport, dell’amicizia e soprattutto della memoria di Filippo Cantoni, giovane promessa del rugby italiano venuta prematuramente a mancare nel Gennaio 2014.
Di fronte agli occhi dei presenti si è giocato tantissimo rugby parmense, con la qualificata partecipazione dei piemontesi del Settimo Torinese.
Ad aprire la giornata ci hanno pensato gli “Old”: le 5 formazioni dei “Barbones”, dei “Besiò”, degli “Old Devils”, dei “Toca Gnint” e dei “Sancho Panza” hanno preso parte ad un piccolo torneo che ha funzionato da rampa di lancio per i successivi tornei U18 e Seniores.
Alle 16.00 è arrivato il momento del primo dei due incontri di Barrage U16, che ha visto i ragazzi di Bettati e Nolli imporsi sul Rugby Florentia per 41-7 grazie alle mete realizzate nell’ordine da Farina, Urru, Benassi, Giusti, Corradi e Canni. A tal proposito, domenica alle ore 14.00 saremo ospiti del Rugby Parma in quel di Via Lago Verde per il secondo e decisivo match, quello valido per la qualificazione diretta al Campionato Nazionale Elite.
Grazie al sorriso di un angelo che ha tenuto distanti le nubi, il Sole non ha smesso di splendere tutta la giornata su Colorno e ha incorniciato una manifestazione perfetta sotto tutti i punti di vista.
Tra una partita e l’altra ci ha pensato la musica di Radio Bruno a intrattenere il pubblico presente, mentre di soddisfare i palati se ne sono occupati la club house “Al Travacon”, la “Pescheria Ranieri” e “la Beccheria” di Parma. Ringraziamenti dovuti e sentitissimi vanno non solo all’Energy Volley e ai suoi ragazzi, che hanno organizzato un bellissimo torneino di beach volley, ma anche e soprattutto agli oltre 50 volontari presenti, che ci hanno accompagnato fino alla cerimonia delle premiazioni con grande disponibilità e voglia di onorare questa domenica.
Alle 18.00 infatti, non solo sono state premiate l’HBS Colorno e l’Amatori Parma, squadre vincitrici rispettivamente dei tornei Seniores e U18, ma sono state consegnate anche le 3 Borse di Studio dedicate a Filippo Cantoni.
Volevamo sottolineare in conclusione l’importanza di una crescita costante del movimento rugbistico femminile, in virtù del quale il capitano delle Furie Rosse campionesse d’Italia Veronica Madia e l’ambasciatrice della squadra, il sindaco di Colorno Michela Canova, hanno dato il calcio d’inizio alla primissima partita della giornata.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi