Entra in contatto:

Rugby

Dominio Hbs Colorno: vittoria nel derby e primato in classifica

Foto credit Luca Formentini

Dominio Hbs Colorno: vittoria nel derby e primato in classifica

Comincia nel migliore dei modi l’anno e il girone di ritorno per l’HBS Colorno vittoriosa con il punteggio di 43-0 sui Sitav Rugby Lyons nel derby emiliano della X giornata del Peroni Top10. Vittoria che vede i Biancorossi salire in cima alla classifica a quota 37 punti assieme al Petrarca Rugby fermato dal pareggio di Mogliano.

A causa della pioggia caduta sul terreno dell’HBS Stadium durante tutti gli 80 minuti di gioco il ritmo risulta basso, il XV Biancorosso ha comunque un ottimo dominio territoriale concedendo quasi nulla agli ospiti piacentini. Dopo una meta di Ferrara annullata dal TMO per fallo in maul è Ceballos a sbloccare due volte il tabellino da calcio piazzato (6-0). La prima meta dell’incontro arriva con Francesco Ferrara da maul mentre è Angelo Leaupepe a marcare la meta più bella della giornata servito da un calcio-passaggio di capitan Devoto, l’ala australiana segna in tuffo sulla bandierina mandando le squadre a riposo sul 18-0.

Nel secondo tempo è di nuovo l’HBS Colorno a fare la partita stabilendosi nella metà campo dei Lyons. Al 48’ Van Tonder stoppa un calcio di Ledesma, recupera l’ovale e si porta a ridosso della linea, sarà poi Gianluca Broglia a ripartire da ruck e a segnare la prima meta del secondo tempo (26-0). Al 52’ arriva la doppietta di Francesco Ferrara lesto a tuffarsi su un pallone smanacciato da Cisse a 5 metri dalla linea, il tallonatore aquilano sale a 6 mete personali in campionato. A chiudere il derby emiliano altre due splendide mete colornesi, la prima nasce da un contrattacco di Leaupepe e Antl con l’ovale che finisce a Ceballos bravo ad allungarsi e schiacciare oltre la linea, la seconda è frutto di un errore dei Lyons, Pescetto raccoglie e calcia al volo fornendo l’assist perfetto per Jaco Van Tonder che segna in tuffo la sesta meta dell’HBS. L’arbitro Vedovelli fischia la fine sul 43-0 per i Biancorossi.

Unica nota dolente della giornata Biancorossa l’infortunio accorso al giovane terza linea Luca Adorni uscito in barella al minuto 23 a causa di un infortunio al ginocchio. A lui da parte di tutta la società vanno i migliori auguri per un pronto rientro in campo.

Prossimo impegno per i Biancorossi in calendario sabato 14 gennaio con la trasferta di Roma, avversario le Fiamme Oro Rugby nell’11° turno del Peroni Top10.


HBS Colorno – SITAV Rugby Lyons 43-0 (18-0)
Marcatori: pt. 26’ cp. Ceballos (3-0); 31’ cp. Ceballos (6-0); 37’ m. Ferrara tr. Ceballos (13-0); 40’ m. Leaupepe (18-0); st. 47’ cp. Ceballos (21-0); 48’ m. Broglia (26-0); 52’ m. Ferrara tr. Ceballos (33-0); 67’ m. Ceballos (38-0); 78’ m. Van Tonder (43-0)

HBS Colorno: Van Tonder; Leaupepe (68’ Cozzi); Ceballos, Devoto (Cap); Batista; Antl (68’ Pescetto), Boscolo; Mbandà, Popescu, Adorni (23’ Broglia); Butturini, Gutierrez; Galliano (53’ Tangredi), Ferrara (64’ Fabiani), Lovotti (64’ Leiger). All. Casellato
SITAV Rugby Lyons: Biffi; Rodina (55’ Via); Paz, Zaridze; Bruno (Cap), Ledesma (60’ Cuminetti), Cuoghi (60’ Fontana); Bottacci (41’ Cisse); Petillo (57’ Moretto), Salvetti; Quaranta, Van Rensburg; Aloe (41’ Salerno), Buondonno (57’ Minervino), Morosi (50’ Acosta). All. Orlandi

Arbitro: Vedovelli (Sondrio)
AA1 Rosella (Roma), AA2 Chirnoaga (Roma)
Quarto Uomo: Sgura (Brescia)
TMO: Roscini (Milano)
Cartellini: al 73’ giallo a quaranta (SITAV Rugby Lyons);
Calciatori: Ceballos (HBS Colorno) 5/9
Note: Pioggia a catinelle, temperature 5°. Campo pesante ma in ottime condizioni. 350 spettatori. Celebrata la nascita del “Club dei centurioni biancorossi”.
Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 5, SITAV Rugby Lyons 0
Player of the Match: Mihai Popescu (HBS Colorno)


Risultati Peroni TOP10 – 20a giornata

Valorugby Emilia – Transvecta Calvisano 13-19 (1-4)
FEMI-CZ Rovigo – Rugby Viadana 32-27 (5-2)
8.1.23
HBS Colorno – Sitav Rugby Lyons 43-0 (5-0)
Cus Torino – Fiamme Oro Rugby 26-40 (1-5)
Mogliano Veneto Rugby v Petrarca Rugby 21-21 (2-2)

Classifica: HBS Colorno e Petrarca Rugby punti 37; Femi-CZ Rovigo 36; Valorugby Emilia 33; Fiamme Oro 32; Transvecta Calvisano 26; Rugby Viadana 1970 20; Sitav Rugby Lyons 13; Mogliano Rugby 10; CUS Torino 7.

(Foto credit Luca Formentini)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA