Connect with us

Rugby

Dopo 5 stagioni il Rugby Colorno saluta l’argentino Alvarado

Dopo 5 stagioni il Rugby Colorno saluta l’argentino Alvarado

Dopo cinque stagioni in maglia Biancorossa, il Rugby Colorno saluta e fa un grande in bocca al lupo a Gustavo Sito Alvarado, pilone argentino che dalla prossima stagione vestirà la maglia del Co Berre XV, club di terza divisione francese aspirante alla promozione in Pro D2.

Nell’ultima stagione Alvarado ha accumulato ben 1028 minuti giocati sul lato destro del pacchetto di mischia, marcando due mete e facendo registrare ottime prestazioni. Lascia Colorno dopo 68 presenze totali tra Serie A e TOP10, lui che della storica promozione del 2019 resta uno dei principali protagonisti.

“Qui ho conosciuto una seconda famiglia, amici che saranno per sempre parte della mia vita. A Colorno penso di aver trovato la mia casa lontano dal mio paese, dal mio continente, sia come club di rugby che come club del cuore” racconta Gustavo. “Sono arrivato a Colorno nel dicembre 2015, qui sono cresciuto e ho imparato tantissimo sia come giocatore che come persona. Il Rugby Colorno mi ha insegnato qualcosa che sembra scontato per un atleta, ovvero prendersi cura del proprio corpo sotto l’aspetto alimentare. Ho perso quasi 20 kg in tre anni e le ultime due stagioni penso di aver giocato il mio miglior rugby”.

“Insieme abbiamo passato momenti belli e meno belli. Ricordo tuto con piacere, dalla mia prima stagione con Michele Mordacci e Aldo Birchall fino a quando con Cristian Prestera e Roland De Marigny abbiamo centrato la promozione in massima serie … E’ stato uno dei momenti migliori della mia vita! Aver contribuito a scrivere un pezzo di storia del club mi rende davvero orgoglioso. Ringrazio mia madre e il suo compagno Daniel, persone mi hanno aiutato incondizionatamente durante tutto questo percorso. E ringrazio tutto il Rugby Colorno, tutta la gente che ci ha dato una mano ogni giorno”.

Vorrei chiudere con una frase in spagnolo: “No es un adios, sera un hasta luego, gracias!”.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Rugby