SEGUICI SUI SOCIAL

Rugby

Hbs Colorno: concluso il ritiro a Bedonia, il bilancio di coach Sinclair

Hbs Colorno: concluso il ritiro a Bedonia, il bilancio di coach Sinclair

L’HBS Colorno è tornata dal ritiro di Bedonia (PR). L’obiettivo, prima della partenza, era quello di creare una sana competizione all’interno della squadra, anche grazie alle sfide e alle attività della tre giorni di allenamenti e divertimenti organizzato dallo staff tecnico biancorosso. “L’obiettivo è stato pienamente raggiunto. I ragazzi volevano sempre vincere e arrivare fino in fondo, nonostante la grande stanchezza mentale (e la strada del trekking cambiata in corso d’opera)” scherza Sinclair. La ragione del ritiro è stata quella di capire chi fosse il leader della squadra, chi fossero i giocatori preparati fisicamente, ma anche preparati mentalmente. “Sono felice – continua l’head coach – perché ho visto giocatori veramente ambiziosi”. I ragazzi hanno avuto l’occasione di poter eseguire le due sedute di rugby insieme ai ragazzi del Bedonia Rugby, sotto l’attenta supervisione anche del Presidente del Bedonia e dell’Assessore allo Sport Lodovico Molinari.

Tutta la società colornese ringrazia il Comune di Bedonia, il Bedonia Calcio, Dolcelinea srl, il Forno “La Rotonda” di Bedonia e Carrefour Express nella persona di Luigi Rodi. “Personalmente – conclude Sinclair – voglio ringraziare i giocatori per la loro costante disponibilità, per aver lavorato molto bene insieme, per aver cucinato per il gruppo e per essersi divertiti anche nonostante il temporale. Tutti hanno lavorato per la squadra”.

 

(Foto e testi by rugbycolorno.it)

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Rugby