Connect with us

Rugby

HBS Colorno: ingaggiati il trequarti Andrea Papa e il pilone Giuseppe Datola. Tommaso Derossi dall’U18 alla serie A

HBS Colorno: ingaggiati il trequarti Andrea Papa e il pilone Giuseppe Datola. Tommaso Derossi dall’U18 alla serie A

La società Rugby Colorno ufficializza l’ingaggio di altri due giocatori che vanno ad infoltire la rosa della squadra che il prossimo ottobre inizierà una nuova avventura nel Campionato Nazionale di Serie A. Si tratta di Andrea Papa, trequarti centro/ala, classe ’97, 1.80 di altezza per 99 kg, e Giuseppe Datola, pilone, classe ’90, 1.82 per 110 kg. Papa nasce rugbisticamente nel Salento XV Trepuzzi Rugby. Passa dall’Accademia di Benevento prima di essere chiamato nelle fila dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”. Ha vestito l’Azzurro nelle Under 17, 18, 19 e 19 Seven. Il nuovo trequarti biancorosso ha dichiarato: “Sono molto soddisfatto di aver firmato con Colorno, partiamo con l’idea di fare bene e centrare l’obiettivo più prestigioso”. Datola muove i suoi primi passi con l’ovale nel Catanzaro Rugby. Nel 2008 passa all’Under 23 del Rovigo e la stagione successiva esordisce in Eccellenza e Challenge Cup. Nella stagione 2013/2014 si trasferisce a Roma per giocare nella Lazio, poi passa, sempre in Eccellenza, ai Cavalieri Prato. Nella stagione 2015/2016 è in forza al Toscana Aeroporti Medicei, in Serie A. Nel 2010 è convocato al pre raduno con la Nazionale Under 20. “L’ambiente Colorno – ha spiegato – è ormai famoso. È sinonimo di garanzia, società molto seria. Questo aspetto è sottolineato anche dal fatto che sono presenti tutte le compagini giovanili. Sono pronto a cominciare”. Entrambi gli atleti sono stati ingaggiati per la prossima stagione con la possibilità di rinnovare per un altro anno.

Tommaso Derossi dall’Under 18 alla serie A

L’attitudine, l’intelligenza tattica, il dinamismo, il timing, il coraggio. Queste sono qualità che non si imparano, al massimo si coltivano. Tommaso Derossi, flanker classe ’97, 1.82 per 80 kg, ha dimostrato di avere queste caratteristiche che fanno di un atleta un vero rugbista ed è stato inserito nella rosa dell’HBS, la prima squadra del Rugby Colorno che disputerà il Campionato Nazionale di Serie A 2016/2017. Le sue qualità erano da tempo sotto gli occhi del coach dell’Under 18 Marco Falzone e di Mordacci-Birchall tanto che, lo scorso 24 aprile, Tommaso ha esordito in prima squadra contro la Tarvisium. Fiducia ripagata alla grande: l’HBS vinse 41 a 14 e Derossi fu proclamato man of the mantch. I tecnici lo convocarono anche per la semifinale di andata contro Recco, ma non entrò in campo. Nato rugbisticamente nella Rugby Parma, Derossi passa al Colorno in Under 18. Queste le sue prime parole da giocatore di Serie A: “Sono in un gran bel gruppo dove i più esperti mi danno consigli preziosi. Il ritmo partita, rispetto alla 18, è totalmente diverso, invece gli allenamenti sono più o meno sullo stesso piano, per questo devo ringraziare Marco Falzone che mi ha abituato fin da molto giovane a lavorare in un certo modo. Sono consapevole che in squadra ho compagni di ruolo davvero molto forti e preparati, mi farò trovare pronto per ritagliarmi un posto”. Derossi ha dimostrato in questi anni di essere all’altezza anche fuori dal campo: nel 2015 ha vinto la Borsa di Studio Filippo Cantoni destinata agli Under 18 colornesi in grado di distinguersi, nel segno dell’eccellenza, non solo nello sport. “Grazie alla vittoria di quel premio – ha concluso – ho fatto una bellissima esperienza a Londra alla London Wasps Academy. In quell’occasione ho imparato cose importanti che mi auguro di mettere in pratica la prossima stagione”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi