Entra in contatto:

Rugby

Il Rugby Colorno vola alle semifinali del Campionato Elite Under 19

Il Rugby Colorno vola alle semifinali del Campionato Elite Under 19

Sull’HBS Stadium di Colorno arriva un altro importantissimo successo per l’U19 di Cristian Prestera, che supera 38-15 i coetanei delle Fiamme Oro e si catapulta in Semifinale di Campionato Elite. Ad attendere ora i Biancorossi, in una doppia sfida di andata e ritorno, l’Unione Rugby Capitolina, reduce dalla vittoria sui Cavalieri Prato e pronta a dare battaglia per un posto in finale.

Si sapeva che non sarebbe stata una sfida facile quella contro le Fiamme Oro, come del resto non lo sono tutte le partite da dentro o fuori, eppure capitan Guareschi e compagni hanno saputo mantenere il sangue freddo e i nervi saldi, aggredendo fin dai primi minuti la difesa romana, strappando applausi e portando a casa il risultato.
Bravi gli ospiti a reggere con grande tenacia per tutto il primo tempo, rispondendo colpo su colpo agli attacchi colornesi e dando vita, di fronte a una splendida cornice di pubblico, a un match spettacolare. Nell’ultima mezzora poi, il cambio di marcia definitivo dei padroni di casa che, sospinti dai cori dei propri meravigliosi tifosi, sono riusciti a fare breccia nel muro difensivo delle Fiamme, bucandolo prima con Guareschi e poi con Nisica, scrivendo la parola fine sul tabellone luminoso a bordocampo.

“Ci eravamo dati come obiettivo quello di imporci fisicamente e siamo partiti col piede sull’acceleratore, segnando dopo pochi minuti la prima meta”, commenta l’apertura colornese Mattia Cantoni. “Alcune nostre disattenzioni, dettate forse dalla foga di voler chiudere la partita, hanno permesso alle Fiamme di restarci attaccati nel punteggio e rimanere in scia per tutto il primo tempo. Nel secondo tempo abbiamo alzato il ritmo, mettendo in cassaforte il risultato con un ottimo lavoro corale”.

“Sono estremamente soddisfatto della prestazione della squadra, anche perché credo che non sia mai scontato vincere una sfida da dentro o fuori”, conclude Cantoni. “Ora ci attende un doppio scontro durissimo con la Capitolina, squadra da sempre ai vertici del movimento giovanile. Ho fiducia nei nostri mezzi, abbiamo dimostrato di avere il cuore e gli attributi per andarci a prendere la finale.
A livello personale credo sia un’emozione unica, vada come vada siamo tra le migliori quattro squadre italiane e a memoria dovrebbe essere un record per la storia del Colorno U19”, commenta capitan Guareschi. “Ci attende una sfida davvero difficile contro Capitolina ma la affronteremo come le abbiamo affrontate tutte fin qui, con tanta grinta e concentrazione”.

RUGBY COLORNO – FIAMME ORO 38-15
Marcatori: p.t.: 3′ m. Mattioli tr. Cantoni (7-0); 6′ m. Pecorella (7-5); 9′ m. Mengoni tr. Cantoni (14-5) 23′ m. Crea A. tr. Uda (14-12); 30′ m. Maggiore tr. Cantoni (21-12) s.t.: 7′ cp. Uda (21-15); 9′ cp. Cantoni (24-15); 16′ m. Guareschi tr. Cantoni (31-15); 30′ m. Nisica tr. Cantoni (38-15)

Rugby Colorno U19: 15. Marani (67′ Gorni) 14. Guareschi (Cap) 13. Mey 12. Mengoni 11. Tiberti (49′ Blognesi) 10. Cantoni 9. Corradi (68′ Zhilchuk) 8. Popescu 7. Cachan (68′ Giusti) 6. Maggiore 5. Ruffolo 4. Mattioli (65′ Cremonini) 3. Ascari (66′ Ljimani) 2. Nisica 1. Bruzzi (66′ Concari). All. Prestera
Fiamme Oro U19: 15. Uda 14. Crea A. 13. Fusari F. 12. Fusari A. 11. Pecorella 10. Levantaci (Cap) 9. Tomaselli 8. Di Maio 7. Bellucci 6. Crea D. 5. Mastrodomenico 4. Galliano 3. Perelli 2. Ciaraldi 1. Nicita. All. De Nisi

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby