© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Rugby

Il sogno è realtà: Rugby Colorno promosso in Top12

Il sogno è realtà: Rugby Colorno promosso in Top12

Lo champagne è tutto per il Rugby Colorno che nella semifinale di ritorno dei palyoff di serie A batte in casa la Capitolina 25-12 e festeggia una storica promozione nel massimo campionato italiano di rugby, il Top12. Una vittoria sudata e sofferta davanti al pubblico delle grandi occasioni (1700 spettatori), compresa una folta rappresentanza di tifosi ospiti. L’Hbs Colorno ribalta così la sconfitta della gara d’andata (20-19) grazie ad una doppia meta di Alvarado nei primi 16 minuti, ad una grande difesa che ha consentito ai colornesi di dominare le mischie e a numerosi calci di punizione guadagnati. Al 46′ il risultato è di 22-0. Poi la Capitolina ritorna in partita con un due mete in 3 minuti, la la squadra di Prestera e De Marigny regge fino alla fine. All’80’ scoppia la festa biancorossa dentro e fuori dal campo. I sacrifici di tanti anni sono stati premiati, il Colorno approda nel rugby che conta e domenica prossima, 9 giugno, sfiderà i Lyons Piacenza nella finale del campionato a tinte emiliane.

HBS COLORNO – UR CAPITOLINA 25-12 (12-0)
Marcatori: p.t. 7’ m. Alvarado (5-0); 16’ m. Alvarado tr. Magri (12-0) s.t. 43’ cp. Magri (15-0); 46’ m. Afamasaga tr. Magri (22-0); 53’ m. Trapasso (22-5); 56’ m. Corvisieri tr. Mazzi (22-12); 64’ cp. Magri (25-12)

HBS Colorno: Lucchin (65’ Cozzi); Piccioli, Afamasaga, Silva (52’ Terzi); Canni; Magri, Boccarossa; Delnevo (62’ Modoni M.); Pop (74’ Perrone), Sarto; Rossi, Da Lisca; Alvarado (52’ Fiume), Buondonno (46’ Goegan), Singh (52’ Datola). All. Prestera
UR Capitolina: Romano; Corvisieri, De Conci (21’ Rosato), Colitti, Iacolucci; Mazzi (68’ Bonini), Vannini (47’ Crivellone); Cerqua (7’ Maesano); Zandri, Trapasso; Belcastro (51’ Manozzi), Franco; Herrera (43’ Montagna), Rampa © (47’ Polioni), Berardi (24’ Orabona; 77’ Herrera). All. Ianni
Arbitro: Boraso (Rovigo)
AA1 Sgardiolo (Rovigo); AA2 Bonato (Rovigo)
Quarto Uomo: Lazzarini (Rovigo)
Cartellini: al 78’ giallo a Franco (U.R. Capitolina)
Calciatori: Magri (HBS Colorno) 4/5; Mazzi (U.R. Capitolina) 1/2
Note: giornata soleggiata 30° – campo in condizioni perfette – circa 1700 spettatori – HBS Colorno promosso in Top12
Punti conquistati in classifica: HBS Rugby Colorno 4, Capitolina 0.
Man of the Match: Marius Florin Pop – Tommaso Rossi (HBS Colorno).

 

 

(Foto Facebook Colorno Rugby)

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby