Connect with us

Rugby

Il Xv delle Zebre per la trasferta a Swansea sul campo degli Ospreys

Il Xv delle Zebre per la trasferta a Swansea sul campo degli Ospreys

Al termine del consueto allenamento congiunto settimanale con l’Accademia Nazionale Ivan Francescato di ieri allo Stadio Lanfranchi di Parma lo staff tecnico delle Zebre Rugby ha annunciato la formazione che domani pomeriggio scenderà in campo a Swansea contro gli Ospreys. Terza trasferta stagionale in Galles per Biagi e compagni che sono reduci dalle due vittorie consecutive colte a Parma contro Edinburgh e Cardiff. Gli Ospreys invece arrivano alla terza sfida interna stagionale reduci da due sconfitte davanti al pubblico amico contro Munster e Connacht. Una sola vittoria in questa prima fase di Guinness PRO12 concomitante con la Coppa del Mondo inglese per Alun-Wyn Jones e compagni; colta a Treviso nel quarto turno. Saranno undici i nazionali che hanno preso parte alla rassegna iridata nella rosa degli Ospreys che tornano a disposizione di coach Tandy per la sfida contro le Zebre Rugby. Gara speciale per il mediano dei gallesi Brendon Leonard, ex di turno che ha vestito la maglia bianconera in 47 gare ufficiali nelle ultime due stagioni con le Zebre. Il neozelandese era in campo con le Zebre anche nell’unica vittoria della franchigia di base a Parma contro gli Ospreys in casa nel Maggio 2014.

Il XV del Nord-Ovest scenderà in campo alle 15.30 italiane al Liberty Stadium dove i bianconeri hanno raccolto un punto nella prima sfida giocata nel moderno impianto gallese nel gennaio 2013 nel 16-15 finale a favore dei padroni di casa.

Rispetto all’ultima gara di sabato scorso il XV del Nord-Ovest dovrà fare a meno degli infortunati Cook – distrazione alla caviglia con interessamento alla cartilagine per il sudafricano, uscito nel primo tempo contro i Blues- e Berryman infortunatosi ad un dito della mano nell’ultimo allenamento dei bianconeri di ieri.

La linea dei trequarti delle Zebre Rugby, dopo le confortanti prove contro Edinburgh e Cardiff, vede Palazzani confermato ad estremo mentre sulle ali agiranno Van Zyl- che prende il posto dell’infortunato Berryman- e Leonardo Sarto. Il reparto dei centri vedrà Bisegni –buoni i suoi 45 minuti contro Cardiff al rientro dopo l’infortunio- confermato insieme a Pratichetti, autore di una prova di assoluto livello nella prima vittoria con bonus delle Zebre nel torneo celtico di sabato scorso. In mediana confermata la coppia formata dall’australiano Burgess e da Canna, votato migliore in campo dai giornalisti di Rai Sport contro i Blues.

Il pacchetto di mischia bianconero vedrà confermata la collaudata prima linea tutta italiana che ha fatto molto bene nelle ultime sfide: i piloni Lovotti e Chistolini insieme al tallonatore Manici. In seconda linea capitan Biagi farà coppia con Geldenhuys mentre in terza linea i flankers saranno Meyer e Jacopo Sarto; col sempre positivo padovano che rileva il posto dell’infortunato Cook. Chiude il reparto degli avanti il numero 8 Van Schalkwyk autore di due mete allo Stadio Lanfranchi sette giorni fa.

In panchina tra gli otto italiani a disposizione, prima convocazione stagionale nel Guinness PRO12 per la seconda linea Ruzza al rientro dopo l’infortunio pre-stagionale di Rovigo allo zigomo.

Il team manager Andrea De Rossi presenta le insidie della sfida di Swansea :”Domani troveremo un’atmosfera particolare: gli Ospreys –grande squadra e società di tradizione in questo campionato- arrivano da 5 sconfitte nelle prime sei gare della stagione e sicuramente schiereranno tutti i nazionali gallesi per questa delicata sfida. Le Zebre si presentano per la prima volta davanti in classifica ma le due vittorie di Parma appartengono al passato: dobbiamo continuare ad aver fame di risultati, piedi per terra e mantenere la nostra concentrazione, fattore fondamentale per raggiungere successi in queste sfide di altissimo livello. E’ stata un’ottima settimana di lavoro; ancora una volta basata sullo studio dell’avversario e sulle nostre certezze tecniche”.

La formazione delle Zebre Rugby che sabato 7 Novembre 2015 alle ore 15.30 italiane affronterà la formazione gallese degli Ospreys al Liberty Stadium di Swansea (Galles) per il settimo turno della GUINNESS PRO12:

15 Guglielmo Palazzani

14 Kayle Van Zyl

13 Giulio Bisegni

12 Matteo Pratichetti

11 Leonardo Sarto*

10 Carlo Canna

9 Luke Burgess

8 Andries Van Schalkwyk

7 Johan Meyer

6 Jacopo Sarto

5 George Biagi (cap)

4 Quintin Geldenhuys

3 Dario Chistolini

2 Andrea Manici*

1 Andrea Lovotti*

A disposizione:

16 Oliviero Fabiani

17 Andrea De Marchi

18 Pietro Ceccarelli

19 Federico Ruzza*

20 Emiliano Caffini*

21 Marcello Violi*

22 Michele Visentin*

23 Edoardo Padovani*

All. Gianluca Guidi

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Ospreys: Evans, Howells, Spratt, Matavesi, Walker, Biggar, Leonard; Baker, Tipuric, King, Wyn Jones (cap), Ashley, Jarvis, Baldwin, James (A disposizione: Parry, Bevington, Griffiths, Cracknell, Underhill, Habberfield, Davies, John) All.Tandy

Arbitro: Gary Conway (Irish Rugby Football Union) alla sua 17esima direzione nel torneo.

Assistenti: Sean Brickell e Greg Morgan (entrambi Welsh Rugby Union)

Nessuna produzione televisiva della gara. Diretta testuale del punteggio sul sito del torneo www.pro12rugby.com

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Rugby