Entra in contatto:

Rugby

Impresa Rugby Colorno, l’Under 19 è in finale scudetto

Impresa Rugby Colorno, l’Under 19 è in finale scudetto

L’U19 biancorossa ha ufficialmente riscritto la storia del Rugby Colorno: i ragazzi di Cristian Prestera e Samuele Pace, superando nel doppio confronto di Semifinale l’Unione Rugby Capitolina, hanno conquistato la Finalissima del Campionato Nazionale Elite.

Indolore la sconfitta maturata ieri sull’infuocato Campo dell’Unione, un 24-14 col quale i Romani non sono riusciti a ribaltare il 22-0 dell’andata, puniti ancora una volta dalla devastante maul colornese e dal suo timoniere “Nico” Nisica (autore di una personale doppietta).

E’ un traguardo quello raggiunto da Colorno tagliato solamente in un’altra occasione, precisamente nel 2014, quando a guidare capitan Pop e compagni era il leggendario Marco Falzone. Se in quell’occasione i Biancorossi furono sconfitti dalla Benetton Treviso dei vari Sperandio, Zanon e Machelara, sabato prossimo a Calvisano i Colornesi avranno l’occasione di prendersi la rivincita contro i Leoni biancoverdi, approdati in finale eliminando di misura il Petrarca Padova.

Lato Colorno il risultato archiviato, vero obiettivo della stagione 2021/22, ha delle radici ben salde nell’accordo di partnership stretto a inizio anno con le giovanili del Rugby Noceto. Un sodalizio che ha coinvolto non solo i giocatori, ma anche le rispettive dirigenze sportive e le famiglie dei ragazzi, dando immediatamente i suoi frutti.

“La partnership con Noceto nasce da un’esigenza numerica dettata dalle condizioni post Covid, alla quale abbiamo deciso di far fronte unendo le forze”, commenta il Direttore Tecnico del Rugby Colorno Stefano Romagnoli. “E’ un progetto che va ben oltre la collaborazione sportiva, un accordo che parte dalla dirigenza, passa attraverso le famiglie dei ragazzi e arriva ai tecnici sul campo, i quali condividono un programma di allenamenti mirato”.

“Con l’U19 siamo riusciti a mettere in campo oltre 50 giocatori, suddivisi in due squadre partecipanti ai campionati regionale e nazionale”, precisa Romagnoli. “Non credo sia un caso l’aver raggiunto la finalissima in entrambi i tornei, sono convinto piuttosto che sia il risultato di un lavoro studiato e competente, al quale ha dato grande impulso lo splendido gruppo che i ragazzi sono riusciti a creare”. “Sabato proveremo a chiudere in bellezza, portando a casa il titolo di Campioni d’Italia”, conclude Romagnoli.

IL TABELLINO
Marcatori: p.t.: m. Capitolina trasf. (7-0); m. Nisica tr. Cantoni (7-7); m. Capitolina (12-7) s.t.: m. Capitolina (17-7); m. Nisica tr. Cantoni (17-14); m. Capitolina trasf. (24-14)

Rugby Colorno U19: 15. Bolognesi 14. Guareschi (Cap) 13. Mey (68′ Zhilchuk) 12. Manfrini 11. Marani (67′ Tiberti) 10. Cantoni 9. Corradi 8. Popescu 7. Cachan (55′ Cremonini) 6. Maggiore 5. Ruffolo (65′ Chiarello) 4. Mattioli 3. Ascari (55′ Patti) 2. Nisica (55′ Ljimani) 1. Bruzzi (59′ Concari).
All. Cristian Prestera

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA