Connect with us

Rugby

Intervista a Fabiani: sabato può diventare il nono centurione azzurro

Intervista a Fabiani: sabato può diventare il nono centurione azzurro

Superati i tre fine settimana di sosta, le Zebre Rugby sono pronte a tornare in azione. Sabato 20 febbraio il XV di coach Bradley affronterà al Liberty Stadium di Swansea gli Ospreys nel 12° turno del Guinness PRO14.

L’incontro – il 17° in gara ufficiale con i rivali del Girone A del torneo – sarà trasmesso in diretta alle ore 18:15 italiane su Dazn.
In caso di successo, si tratterebbe del quinto trionfo stagionale delle Zebre che, forti dei loro 13 punti in classifica, avrebbero la chance di superare in una sola mandata i Dragons e i Glasgow Warriors nel Girone A, collocati rispettivamente al quinto e al quarto posto con 14 e 15 punti.

I multicolor dovranno però fare i conti con le numerose assenze in rosa. Sono infatti ben 14 i giocatori della rosa allargata del club chiamati dal ct della Nazionale Franco Smith per il raduno di avvicinamento al terzo turno del Sei Nchaazioni tra Italia e Irlanda.

Partita speciale quella di sabato 20 febbraio per Oliviero Fabiani che al Liberty Stadium potrebbe tagliare il traguardo delle 100 apparizioni in Guinness PRO14. Il tallonatore romano – 124 presenze con le Zebre Rugby e 10 con l’Italia – diventerebbe così il nono Azzurro a fregiarsi di questo prestigioso titolo dopo, in ordine di raggiungimento del record, Ludovico Nitoglia, Valerio Bernabò, Alberto De Marchi, Tito Tebaldi, Alberto Sgarbi, George Biagi, Dries van Slkwyk e Guglielmo Palazzani.

 

 

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Rugby