Connect with us

Rugby

Italrugby, iniziato il raduno parmigiano

Italrugby, iniziato il raduno parmigiano

Iniziato ufficialmente alle 13 odierne presso l’NH Hotel di Parma il raduno della Nazionale Italiana Rugby. Nella mattinata la squadra al completo – staff e giocatori – si è sottoposta ai test sierologici di rito.

“L’obiettivo primario è, in questa fase, garantire la sicurezza di tutto il gruppo squadra, in coerenza con le normative vigenti e nel rispetto dei protocolli definiti. Abbiamo lavorato con il Medico Federale, la Commissione Medica e il settore tecnico per porre in essere nel corso del raduno un monitoraggio costante. Questo ci consente di svolgere regolarmente il programma degli allenamenti definito dai tecnici, tutelando pienamente la salute dei giocatori, dello staff e del personale di supporto” ha dichiarato Niccolò Gori, medico della Nazionale.

Nel pomeriggio odierno l’Italia si sposterà verso gli impianti della Cittadella del Rugby per svolgere il primo allenamento sul campo della città ducale. Gli Azzurri saranno divisi in gruppi di lavoro seguiti dallo staff tecnico. Nella giornata di domani doppia seduta tra palestra e campo, mentre nella giornata di mercoledì il lavoro sarà suddiviso tra avanti e trequarti. Giovedì alle 13 è in programma la chiusura del raduno con ultimo allenamento sul campo in programma alle 9.45.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi