Connect with us

Rugby

Jean Cook, ecco la nuova terza linea sudafricana delle Zebre

Jean Cook, ecco la nuova terza linea sudafricana delle Zebre

Sabato scorso è sbarcato in Italia Jean Cook, la nuova terza linea sudafricana delle Zebre Rugby. Annunciato il 14 Giugno scorso come uno dei nuovi innesti della campagna di rafforzamento estiva, il 24enne ha raggiunto lunedì scorso i nuovi compagni bianconeri per preparare la prossima sfida ufficiale. Le Zebre Rugby ospiteranno gli scozzesi dell’Edinburgh sabato 24 Ottobre alle 14.30 allo Stadio Lanfranchi di Parma nel quinto turno del Guinness PRO12. Con l’arrivo di Cook si completa così la rosa del XV del Nord-Ovest per la stagione 2015/16.

Cook proviene dalla formazione sudafricana dei Free State Cheetahs che ha concluso dieci giorni fa la propria Currie Cup; il massimo campionato sudafricano. Il giocatore ha esordito nel secondo campionato nazionale Vodacom Cup a 20 anni nella stagione 2012 coi Free State Cheetahs prima di trasferirsi a Pretoria prima coi Blue Bulls e poi nel Super Rugby dove ha bagnato il suo unico cap coi Bulls con una meta prima di tornare ai Cheetahs. Nell’ultima stagione sono state 5 le presenze tutte da titolare nel Super Rugby con la franchigia di Bloemfontein prima dell’infortunio di fine marzo. Il giocatore è alla sua prima esperienza in Europa dove esordirà nel Guinness PRO12 e nella EPCR Challenge Cup con la maglia delle Zebre Rugby.

Nella carriera della possente terza linea c’è anche la partecipazione alla Coppa del Mondo U20 con i Junior Springboks, quinti nell’edizione ospitata in Italia nel 2011.

Il team manager Andrea De Rossi presenta l’ultimo arrivo :“Sono contento dell’approccio di Cook: sia con la squadra che a livello strettamente sportivo, risultando subito pronto sia fisicamente che mentalmente. Jean ha dimostrato voglia d’integrarsi col gruppo con l’obiettivo di essere disponibile per lo staff tecnico già a partire dalla gara di sabato. In questi primi allenamenti ha confermato le sue grandi doti difensive e di saltatore”.

(Nella foto l‘head coach Guidi (sx) insieme a Jean Cook e al capitano delle Zebre Rugby George Biagi)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Rugby