Connect with us

Rugby

John Wells entra nello staff tecnico del Rugby Colorno

John Wells entra nello staff tecnico del Rugby Colorno

Con un comunicato stampa ufficiale il Rugby Colorno ha dato notizia dell’ingaggio di John Wells, in passato head coach dei Leicester Tigers e dei Newcastle Falcons, oltre che assistant coach della nazionale inglese. Un arrivo prestigioso per il club parmense, che continua a consolidare anche per il futuro la propria ascesa in PRO12. Resta ancora da definire, però, il ruolo che verrà ricoperto da Wells presso la società biancorossa.

Di seguito, il comunicato stampa integrale.

John Wells, ex capo allenatore dei Leicester Tigers e dal 2012 in carica ai Newcastle Falcons, ha scelto il Rugby Colorno per intraprendere la sua prima avventura Italiana, rifiutando le offerte di tanti club di livello internazionale per sposare il progetto dei Biancorossi. Un colpo di grande fattura per i Colornesi, che aggiungono ulteriore carisma ed esperienza ad un pacchetto tecnico di per se’ profondo e ben collaudato. Wells vanta nel suo curriculum, oltre alle 4 Premiership e alle 2 Heineken Cup conquistate coi Tigers, 6 anni da Assistant Coach della Nazionale Inglese e un periodo da coordinatore dell’Accademia Nazionale. A tutto questo si aggiungono i due recenti titoli di Campione RFU coi Falcons e un’intera carriera da giocatore dei Leicester Tigers, di cui ha indossato anche la fascia di capitano tra il 1991 e il 1993.

Il Director of Rugby dei Newcastle Falcons, Dean Richards, ha dichiarato: “John ha dato un contributo eccezionale al club negli ultimi otto anni e se ne va con i nostri sinceri ringraziamenti e i nostri migliori auguri. La difesa ha avuto un ruolo chiave nel nostro ritorno alla Gallagher Premiership e le basi che lui ha aiutato a porre ci daranno una bella spinta quando torneremo in campo. Ho avuto personalmente la fortuna di collaborare con John, in un modo o nell’altro, per oltre 30 anni. L’ho avuto con me prima come giocatore e poi come allenatore e sono sicuro che possa diventare un bel punto di riferimento per Colorno e per il Rugby Italiano. I Newcastle Falcons gli fanno un grosso in bocca al lupo”.

“Ho trascorso otto stagioni fantastiche ai Falcons”, ha dichiarato Wells ripensando alla sua esperienza col club di Newcastle, “Sono stati anni molto stimolanti, che hanno portato a risultati e prestazioni davvero memorabili, in particolare la qualificazione ai playoff della Premiership 2017/18 ottenuta contro i Tigers. L’anno dopo, in Coppa dei Campioni, siamo diventati anche una delle due squadre capaci di battere Tolone in casa e recentemente, a Jersey abbiamo prodotto una prestazione di squadra quasi perfetta in condizioni atroci”.

“Mi dispiace solo non aver potuto conquistare sul campo la nostra promozione”, ha aggiunto Wells, “stavamo giocando un rugby splendido, con grande entusiasmo. Nonostante le circostanze ci abbiano costretto a fermarci, non potevo chiedere di meglio ai ragazzi. Vorrei ringraziare Dean, Dave e tutto lo staff tecnico, così come lo staff medico e i fisioterapisti per il loro supporto durante il mio periodo con il club. Ringrazio anche i giocatori per tutto il duro lavoro, l’impegno e il coraggio dimostratomi e auguro ai Falcons di avere successo in Premiership”.

Pronto ad intraprendere la sua nuova avventura Colornese, Wells ha concluso spendendo due parole sul Director Of Rugby Biancorosso Nick Scott: “Nick e io siamo stati compagni di squadra a Newark nel lontano 1981 e siamo sempre rimasti in contatto. Sono felice di ritrovarlo a Colorno, club che l’anno scorso ha conquistato la promozione in TOP12. Sono un club ambizioso, che punta in alto, dentro e fuori dal campo”.

“Ho avuto la fortuna di conoscere John l’anno scorso durante la nostra visita ai Falcons e penso che sia una grande persona oltre che un allenatore di enorme esperienza a livello internazionale”, ha commentato l’Head Coach dell’HBS Cristian Prestera. “Sono sicuro che possa darci una bella mano a raggiungere l’obiettivo che ci siamo preposti, diventare il miglior club in Italia per cui giocare”.

“Siamo entusiasti che un allenatore del suo calibro abbia deciso di sposare la nostra causa”, afferma il Presidente della Rugby Colorno 1975 Mario Padovani. “A Colorno abbiamo sempre investito sulla formazione e sulla crescita dei giovani e credo che un uomo della sua esperienza possa darci una bella mano lungo questa strada. Inoltre parliamo di uno specialista assoluto della difesa, aspetto sotto il quale quest’anno abbiamo un po’ sofferto e che intendiamo migliorare. Ci auguriamo che si senta subito a suo agio qui da noi e che possa integrarsi al meglio nel club”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi