Entra in contatto:

Rugby

La formazione dell’Italdonne per la sfida all’Energia Park di Dublino

La formazione dell’Italdonne per la sfida all’Energia Park di Dublino

Andrea Di Giandomenico, Responsabile Tecnico della Nazionale Italiana Femminile, ha ufficializzato la formazione che sabato alle 12 locali (13 ITA) affronterà  l’Irlanda all’Energia Park di Dublino nel match valido per la finale del terzo posto al Women’s Six Nations 2021, partita che sarà trasmessa in diretta su Eurosport 2 e Eurosport Player con il commento di Andrea Gardina e Antonio Raimondi.

Confermata in toto la formazione scesa in campo nella vittoria in Scozia di sabato scorso. Triangolo allargato formato da Ostuni Minuzzi – alla prima meta con la maglia azzurra a Glasgow – con capitan Furlan, reduce dalla tripletta scozzese, e Magatti all’ala. La coppia di centri sarà formata da Sillari e Rigoni con le chiavi della mediana affidate a Madia e Barattin che toccherà quota 98 caps con l’Italdonne.

In terza linea Giordano vestirà la maglia numero otto con Arrighetti e Sgorbini a completare il reparto. Duca e Fedrighi schierate in seconda linea, mentre in prima linea ai lati di Bettoni – che ha conquistato il cap numero 60 in Scozia – scenderanno in campo Gai e Skofca.

Pronte a subentrare dalla panchina Cammarano, Maris, Merlo, Tounesi, Locatelli, Veronese, Stefan e Muzzo.

“Abbiamo preparato la prossima partita con una grande attenzione nei dettagli e una maggiore fiducia nei nostri mezzi dopo la vittoria in Scozia. La precisione nella costruzione del gioco e la pressione in fase difensiva credo che saranno le due componenti fondamentali che potranno decidere il match in Irlanda” ha dichiarato Di Giandomenico.

La direzione di gara sarà affidata all’inglese Sara Cox.

Questo il XV che scenderà in campo:
15 Vittoria OSTUNI MINUZZI(Valsugana Rugby Padova, 5 caps)
14 Manuela FURLAN (Arredissima Villorba, 77 caps) – capitano
13 Michela SILLARI (Valsugana Rugby Padova, 59 caps)
12 Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova, 45 caps)
11 Maria MAGATTI (CUS Milano, 35 caps)
10 Veronica MADIA (HBS Colorno, 21 caps )
9 Sara BARATTIN (Arredissima Villorba, 97 caps)
8 Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 45 caps)
7 Francesca SGORBINI (ASM Romagnat, Francia, 7 caps)
6 Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais, Francia, 47 caps)
5 Giordana DUCA (Valsugana Rugby Padova, 20 caps)
4 Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 24 caps)
3 Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 72 caps)
2 Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 60 caps)
1 Erika SKOFCA (Valsugana Rugby Padova, 4 caps)

A disposizione
16 Lucia CAMMARANO (Rugby Belve Neroverdi, 26 caps)
17 Gaia MARIS (Valsugana Rugby Padova, 2 caps)
18 Michela MERLO (Kawasaki Robot Calvisano, 9 caps)
19 Sara TOUNESI ASM Romagnat, Francia, 17 caps)
20 Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949, 25 caps)
21 Beatrice VERONESE (Valsugana Rugby Padova, 6 caps)
22 Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 56 caps)
23 Aura MUZZO (Arredissima Villorba, 15 caps)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby