Entra in contatto:

Rugby

Le Zebre a Edimburgo inseguendo la prima vittoria stagionale

Le Zebre a Edimburgo inseguendo la prima vittoria stagionale

Superato il fine settimana di sosta, le Zebre sono pronte a tornare in azione. Venerdì 22 aprile il XV del Nord Ovest volerà a Edimburgo dove disputerà il suo primo incontro di sempre sul sintetico del nuovo DAM Health Stadium, impianto di circa 8.000 posti a sedere inaugurato nel 2021 in vista del calcio di inizio dello United Rugby Championship.

Avversari di giornata saranno gli Scozzesi dell’Edinburgh Rugby, settimi nel girone unico del torneo con 44 punti dopo otto vittorie, un pareggio e sei sconfitte in quindici gare stagionali in campionato.
Si giocherà per il 16° turno della competizione internazionale, sfida in programma alle ore 20:45 italiane che sarà trasmessa in diretta streaming su Mediaset Infinity.
Sarà il 17° incontro di sempre contro il club nato nel 1872, reduce dall’ampio successo per 41-19 contro gli Inglesi del Bath Rugby che ha proiettato gli Scozzesi verso il quarto di finale casalingo di EPCR Challenge Cup contro i Wasps.

Le Zebre proveranno a collezionare la loro prima vittoria stagionale, la sesta nella loro storia contro la squadra allenata da Mike Blair, sconfitta in quattro occasioni a Parma ed una volta anche a Murrayfield il 28 ottobre 2016.

Sono due i cambi nel XV di partenza che sarà capitanato ancora una volta dal tallonatore Azzurro Luca Bigi. Rispetto alla formazione che ha ben figurato due settimane fa a Newcastle, partiranno dal primo minuto Junior Laloifi, schierato a estremo, e Maxime Mbandà, in campo con la maglia numero 7.

Coach Roselli recupera Nicolò Casilio, Chris Cook e David Sisi, quest’ultimi due pronti a subentrare a gara in corso.

Per il n° 9 inglese si tratterebbe dell’esordio con la franchigia federale, proprio come l’Azzurrino Lorenzo Pani, arrivato a Parma la scorsa settimana dal Benetton Rugby e convocato anch’egli in panchina.

 

La formazione delle Zebre Rugby:

15. Junior Laloifi (32)
14. Jacopo Trulla (19)
13. Erich Cronjé (12)
12. Enrico Lucchin (35)
11. Simone Gesi (3) permit player dell’HBS Rugby Colorno
10. Antonio Rizzi (35)
9. Alessandro Fusco (12)
8. Taina Fox-Matamua (3)
7. Maxime Mbandà (72)
6. Liam Mitchell (11)
5. Andrea Zambonin (15)
4. Gabriele Venditti (3)
3. Ion Neculai (14)
2. Luca Bigi (Cap) (27)
1. Danilo Fischetti (37)

A disposizione:
16. Giampietro Ribaldi (6) permit player del Rugby Viadana 1970
17. Paolo Buonfiglio (21)
18. Eduardo Bello (78)
19. David Sisi (75)
20. Luca Andreani (12)
21. Chris Cook (0)
22. Timothy O’Malley (9)
23. Lorenzo Pani (0)

All. Fabio Roselli

Indisponibili: Iacopo Bianchi, Tommaso Boni, Pierre Bruno, Gabriele Di Giulio, Oliviero Fabiani, Renato Giammarioli, Leonard Krumov, Giovanni Licata, Marco Manfredi, Johan Meyer

Arbitro: Frank Murphy (Irish Rugby Football Union)
Assistenti: Graeme Ormiston (Scottish Rugby Union) e Dunx McClement (Scottish Rugby Union)
TMO: Andrew McMenemy (Scottish Rugby Union)

DOVE SEGUIRLA – La gara sarà prodotta da Mediaset e sarà disponibile in diretta streaming sulla piattaforma Mediaset Infinity e in differita alle 23:20 sul canale 20 del digitale terrestre.
Cronaca testuale della sfida sull’account Twitter delle Zebre con l’hashtag #EDIvZEB.

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby