Connect with us

Rugby

Le Zebre blindano il reparto degli avanti con ben 12 rinnovi contrattuali

Le Zebre blindano il reparto degli avanti con ben 12 rinnovi contrattuali

In una stagione che -secondo le statistiche di squadra del Guinness PRO14 (leggi qui) vede già dopo tredici giornate le Zebre al primo posto nel torneo per quanto riguarda la percentuale di mischie vinte (98 %, con 80 vittorie su 82 ingaggi e 7 calci di punizione a favore) e al secondo posto in termini di rapporto (89 %) tra le rimesse laterali vinte (141) e le touche perse (18), con 6 rubate sin qui, la formazione italiana con sede a Parma guarda al futuro con fiducia e programmazione, consapevole delle sue certezze nelle fasi statiche e decisa a puntare nuovamente sulla solidità del proprio reparto dei primi otto uomini.

Lo Zebre Rugby Club ufficializza pertanto il rinnovo di contratto di dodici suoi atleti, tutti impiegati nel reparto degli avanti. Sono i tre terza linea Giovanni LicataDavid Sisi e Jimmy Tuivaiti, i cinque piloni Eduardo BelloAndrea LovottiDanilo FischettiDaniele Rimpelli e Giosuè Zilocchi, i due tallonatori Massimo Ceciliani e Marco Manfredi e i due seconda linea Leonard Krumov e Samuele Ortis.

“Solo attraverso l’innovazione possiamo essere competitivi – spiega l’amministratore unico della franchigia federale Andrea Dalledonne –. Rompendo col passato e al fine di non vanificare tutto il buon lavoro svolto nelle ultime due stagioni, annunciamo in blocco il rinnovo di contratto di dodici giocatori di mischia; vogliamo lanciare un messaggio forte e dimostrare che le Zebre hanno un progetto molto chiaro di sviluppo tecnico e societario del club”.

Diversi per ruolo ed età, tutti i dodici giocatori hanno deciso di prolungare la loro permanenza a Parma in virtù della crescita e della positiva esperienza che ognuno di loro ha conosciuto sotto l’attenta direzione tecnica di coach Bradley, anch’egli fresco di rinnovo biennale con le Zebre.

“Questi dodici giocatori faranno parte della mischia delle Zebre dei prossimi anni – dichiara il team manager Andrea De Rossi –. Ci sono giocatori che fanno già parte del giro della Nazionale e giovani che speriamo ci entrino nei prossimi mesi. Abbiamo creduto in loro, così come da parte loro c’è stata al tempo stesso subito fiducia nel progetto tecnico del club. Questi rinnovi sono il frutto di un lavoro di programmazione e di consapevolezza su ciò che si è fatto in passato, su ciò che si sta facendo e su ciò che si può continuare a fare in futuro. E’ un dato di fatto che la mischia e la rimessa laterale sono migliorate quest’anno e questo ci ha permesso di essere molto più performanti rispetto alle stagioni passate, per cui credo sia giusto e naturale confermare, rinnovare e per qualcuno prolungare il contratto con le Zebre”.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi