Connect with us

Rugby

Le Zebre con Amnesty International per la scarcerazione di Patrick Zaki

Le Zebre con Amnesty International per la scarcerazione di Patrick Zaki

Lo scorso dicembre Zebre Rugby Club ha aderito, a nome del suo amministratore unico Andrea Dalledonne, alla petizione lanciata da Amnesty International Italia per la liberazione di Patrick Zaki.

Il sostegno della franchigia federale nei confronti dell’organizzazione internazionale e della sua importante campagna si era espresso in vista del derby del 26 dicembre a Parma col Benetton Rugby, rinviato dopo la conferma, da parte della società veneta, di alcuni casi di “Covid-19” rilevati nella rosa dei Leoni.

Sabato 9 gennaio Zebre e Benetton Rugby scenderanno in campo allo Stadio Lanfranchi nel recupero del 9° turno di Guinness PRO14. In occasione della partita, il club di base a Parma ricorderà il suo impegno a favore dell’appello per la scarcerazione del giovane studente egiziano dell’Università di Bologna, formalmente arrestato l’8 febbraio 2020 durante una breve visita al suo Paese con le false accuse di minaccia alla sicurezza nazionale, sovversione e propaganda per il terrorismo.

Da allora il ricercatore 29enne originario di Mansura si trova in uno stato di detenzione preventiva.

A partire dalla sfida di sabato 9 gennaio 2021 col Benetton Rugby, gli striscioni di Amnesty International Italia “Libertà per Patrick Zaki” e “Free Patrick Zaki” saranno esposti sugli spalti della tribuna est dello Stadio Lanfranchi di Parma con l’esplicita possibilità di essere ripresi dalle telecamere e mandati in onda sulle prestigiose televisioni italiane ed internazionali che hanno in palinsesto le gare del XV di coach Bradley.

In difesa dell’attivista egiziano si sono già schierate più di 150 mila persone.

La petizione “Libertà per Patrick Zaki” è attiva sul sito di Amnesty International Italia.

Collegandosi all’indirizzo www.amnesty.it/appelli/liberta-per-patrick/ sarà possibile firmare liberamente l’appello, associarsi all’organizzazione internazionale fondata nel 1961 e compiere una donazione libera a sostegno di Amnesty International.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Rugby