Connect with us

Rugby

Le Zebre inaugurano il 2020 con la sfida interna contro i Cheetahs

Le Zebre inaugurano il 2020 con la sfida interna contro i Cheetahs

Non si ferma il rush di sfide delle Zebre Rugby, impegnate dallo scorso 26 ottobre 2019 al 18 gennaio prossimo in tredici ininterrotti weekend di gioco. Dopo aver attraversato la settimana di Natale preparando il derby di ritorno contro il Benetton Rugby, Bisegni e compagni si sono ritrovati lunedì scorso alla Cittadella del Rugby di Parma, dando avvio alla loro marcia di avvicinamento al 10° turno del Guinness PRO14.

La gara è in programma sabato 4 gennaio allo stadio Lanfranchi e vedrà il XV di Michael Bradley affrontare i Sudafricani Cheetahs, rivali del Girone A del torneo ed attualmente 3° in classifica a 21 punti, benché con due partite in meno disputate: i due derby contro i Southern Kings in programma a cavallo di fine mese.

Dopo nove giornate di campionato celtico, la franchigia federale alberga invece al penultimo posto della “Conference” a quota 9 punti, uno in più rispetto ai gallesi Ospreys, scavalcati proprio sabato scorso in virtù del punto di bonus offensivo guadagnato al Monigo grazie alle quattro mete segnate ai Leoni.

Clicca e scopri la classifica del Guinness PRO14 2019/20

I Cheetahs partecipano al Guinness PRO14 per la loro terza stagione consecutiva assieme ai Southern Kings di Port Elizabeth. Le due formazioni sudafricane sono entrate infatti a far parte del torneo nel 2017, anno in cui il campionato celtico ha acquisito il nome e la formula attuali, con due gironi da sette squadre.

Da allora, le Zebre sono scese in campo contro la franchigia con sede a Bloemfontein in quattro occasioni, due a Parma e due a sud dell’Equatore con ben 37 mete segnate nelle 4 sfide a testimonianza della spettacolarità del confronto.

Il bilancio dei precedenti sorride ai biancoarancio, vincitori di ognuno dei quattro scontri diretti. Memorabile la partita del Lanfranchi del 28 ottobre 2017 che ha visto Francois Venter e compagni trionfare di misura solamente a tempo rosso, grazie al piazzato siglato da Fred Zeilinga.

 

(Foto di Lorenzo Cattani)

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA