Connect with us
 

Rugby

Le Zebre pensano al futuro: ingaggiato il pilone argentino De Battista

Le Zebre pensano al futuro: ingaggiato il pilone argentino De Battista

Come anticipato ieri da Sportparma (leggi qui), le Zebre sono già proiettate al futuro, cioè alla prossima stagione. E’ di oggi la notizia del primo acquisto per la stagione 2018/19, è il centro argentino Nicolas De Battista. Contratto biennale.

Il comunicato ufficiale delle Zebre Rugby Club: “Maggiore concorrenza nel reparto dei centri nella prossima stagione dello Zebre Rugby Club. Il prossimo anno a competere per ricavarsi un posto sulla trequarti bianconera ci sarà anche Nicolas De Battista, centro 27enne nato a Rosario in Argentina, nazione con la quale vanta anche un’esperienza con le selezioni U19 e U20.

Il “Pumita” De Battista proviene dai Cornish Pirates, squadra rappresentativa della contea inglese della Cornovaglia con sede a Penzance e militante in Greene King IPA Championship, il secondo campionato professionistico inglese. Nicolas -9 mete per lui in 23 presenze col suo club nella stagione corrente- è al suo secondo anno con la società rossonera ed è reduce dalla nomina di “Giocatore dell’Anno” 2016/17 dei Pirates.

Dopo aver frequentato la scuola primaria e secondaria Marista a Rosario, Nicolas ha intrapreso la carriera universitaria, iscrivendosi alla Facoltà di Giurisprudenza della sua città natale. Parallelamente ha continuativamente praticato il rugby fin dalle giovanili nella squadra locale Jockey Club de Rosario, seguendo le orme dei suoi due fratelli maggiori, entrambi in forza nel medesimo club, debuttando in prima squadra nel 2011.

Nel 2016 il suo passaggio ai Cornish Pirates, società con la quale l’Argentino annovera complessivamente 48 caps, al netto di incontri in campionato ed in British and Irish Cup. Il centro argentino è dunque pronto per un nuovo passo della sua carriera in Italia, con la maglia dello Zebre Rugby Club col quale ha firmato fino al 30 Giugno 2020.

Andrea De Rossi: “Coi tanti nazionali nella linea dei trequarti, siamo andati sul mercato alla ricerca di un profilo straniero che potesse essere utilizzato sia da primo che secondo centro, con esperienza in Europa, che potesse soprattutto mantenere il livello durante le finestre internazionali. De Battista è di nazionalità argentina ma di passaporto italiano, leader indiscusso dei Cornish Pirates con una grande personalità. Nicolas è un centro completo: gran placcatore e anche ball carrier”.

Le prime parole di Nicolas De Battista da bianconero: “Sono un giocatore molto determinato che cerca sempre di migliorarsi ed imparare. Ho accettato la proposta delle Zebre perché potrò continuare la mia crescita, allenandomi con tanti giocatori internazionali e misurandomi in un campionato di livello come il Guinness PRO14 dove ci sono grandi squadre”.

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi