Entra in contatto:

Rugby

Le Zebre recuperano Bello e Licata per la trasferta in Sudafrica

Le Zebre recuperano Bello e Licata per la trasferta in Sudafrica

Nella mattinata odierna le Zebre Rugby hanno lasciato la Cittadella del Rugby di Parma alla volta di Città del Capo in Sudafrica dove faranno base in vista del 6° turno dello United Rugby Championship, in programma sabato 27 novembre al DHL Stadium contro i DHL Stormers.

La gara sarà trasmessa in diretta alle ore 14:00 italiane sulla piattaforma Mediaset Infinity e in differita alle ore 16:00 italiane su Canale 20 di Mediaset, con telecronaca di Federico Meda e commento tecnico di Leonardo Ghiraldini.

Sarà il primo incontro di sempre con la franchigia biancoazzurra, match cui seguirà il secondo appuntamento della tournée sudafricana: la sfida di sabato 4 dicembre al Kingspark Stadium di Durban in casa dei Cell C Sharks.

Superate le quattro settimane di sosta dello URC, gli atleti della franchigia federale sono dunque pronti a tornare in campo nel prestigioso torneo internazionale. Lo faranno con una rosa di 30 giocatori a disposizione; oltre alle assenze degli infortunati che proseguiranno i rispettivi percorsi di recupero, non prenderanno parte alla trasferta alcuni dei protagonisti del recente raduno Azzurro delle Autumn Nations Series. Resteranno a riposo il pilone sinistro Danilo Fischetti, il tallonatore Luca Bigi, il seconda linea David Sisi, il regista Carlo Canna, il centro Tommaso Boni, il mediano di mischia Alessandro Fusco e l’ala Pierre Bruno, quest’ultimi due esorditi con l’Italia rispettivamente il 13 e il 20 novembre contro Argentina e Uruguay.

Dalla finestra dei test match autunnali, si uniscono invece al gruppo scelto da coach Bradley il pilone destro dei Pumas Eduardo Bello e i due avanti della Nazionale Maggiore Andrea Lovotti e Giovanni Licata, quest’ultimo schierato dal ct Kieran Crowley negli ultimi due incontri di novembre.

L’altra novità è la convocazione di Luca Rizzoli, giovane pilone sinistro/tallonatore dell’Unione Rugby Capitolina in forza all’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”. Nato a Roma il 3 maggio 2002, Rizzoli ha debuttato con l’Italia U20 lo scorso giugno al Sei Nazioni di categoria ed è alla sua seconda stagione con l’accademia federale che da quest’anno condivide l’impianto sportivo e parte delle sessioni di lavoro con le Zebre Rugby secondo il nuovo progetto della Federazione Italiana Rugby volto allo sviluppo dei giovani atleti di interesse nazionale.

Il 19enne romano è a caccia del suo esordio col XV del Nord Ovest, così come i due nuovi innesti neozelandesi Liam Mitchell e Timothy Paul O’Malley che nel mese di novembre hanno potuto raggiungere i loro nuovi compagni di squadra. Entrambi sono stati inseriti nel gruppo scelto per competere nel 6° e nel 7° turno dello United Rugby Championship.

Di seguito la lista dei 30 atleti selezionati per la trasferta di due settimane in Sudafrica in vista dei due incontri di United Rugby Championship contro DHL Stormers e Cell C Sharks:

Piloni sinistri

Paolo Buonfiglio

Andrea Lovotti

Daniele Rimpelli

Tallonatori

Massimo Ceciliani

Oliviero Fabiani

Luca Rizzoli

Piloni destri

Eduardo Bello

Ion Neculai

Seconde linee

Leonard Krumov

Liam Mitchell

Cristian Stoian

Andrea Zambonin

Terze linee

Luca Andreani

Iacopo Bianchi

Potu Junior Leavasa

Giovanni Licata

Maxime Mbandà

Mediani di mischia

Nicolò Casilio

Guglielmo Palazzani

Mediani d’apertura

Timothy Paul O’Malley

Antonio Rizzi

Centri

Giulio Bisegni

Erich Cronjé

Enrico Lucchin

Ali

Mattia Bellini

Giovanni D’Onofrio

Asaeli Tuivuaka

Estremi

Michelangelo Biondelli

Junior Laloifi

Jacopo Trulla

Non disponibili per infortunio: Tommaso Castello, Gabriele Di Giulio, Renato Giammarioli, Marco Manfredi, Johan Meyer, Matteo Nocera, Gabriele Venditti, Marcello Violi, Giosuè Zilocchi.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby