Connect with us
 

Rugby

Le Zebre sono arrivate in Sudafrica, 25 convocati

Le Zebre sono arrivate in Sudafrica, 25 convocati

Le Zebre sono partite ieri da Parma per affrontare la trasferta più lunga della stagione, quella in Sudafrica. Sabato alle 16 italiane infatti i bianconeri affronteranno i Cheetahs al Toyota Stadium di Bloemfontein nel 15° turno del Guinness PRO14. La delegazione bianconera é atterrata stamane nella rainbow nation all’aeroporto internazionale di Johannesburg dopo un lungo volo. E’ la seconda volta nell’Emisfero Sud per la franchigia di base a Parma che a Settembre 2017 sfidò la franchigia del Free State e il weekend sucessivo vinsero la loro prima gara in trasferta in Africa contro I Southern Kings a Port Elizabeth.

La settimana del XV di coach Bradley vedrà questa sera le prime riunioni tecniche mentre domani alle ore 9.30 locali sono previste due sessioni tecniche in campo -reparto e collettivo- prima di una sessione di palestra. Venerdì mattina il team’s run al Toyota Stadium chiuderà la settimana d’allenamenti e di acclimatamento ai 35 gradi previsti durante questo period di piena estate australe.

11 trequarti e 14 avanti sono i convocati per la sfida tra le due formazioni del girone A del Guinness PRO14. Tra questi l’unico dei 9 nazionali impegnati a Roma da domenica scorsa nel ritiro dell’Italia sarà l’apertura Carlo Canna. Nella lista dei convocati figurano anche due permit player tesserati coi club del massimo campionato italiano Top12: la terza linea delle Fiamme Oro Rugby Jacopo Bianchi -4 presenze in questa stagione con la maglia zebrata- ed il pilone del Rugby Calvisano Danilo Fischetti, in campo solo una volta col XV del Nord-Ovest nell’amichevole del 17 Agosto scorso a Grenoble.

I trequarti delle Zebre per la trasferta sudafricana: Azzolini, Balekana, Boni, Brummer, Canna, De Battista, Di Giulio, Elliott, Raffaele, Renton e Venditti.

Gli avanti selezionati per l’unica gara nell’Emisfero Sud della stagione: Bello, Biagi, Bianchi, Brown, Ceciliani, Chistolinil, Fischetti, Licata, Luus, Meyer, Ortis, Rimpelli, Tauyavuca e Tenga.

La gara di sabato sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN con telecronaca di Federico Meda.

Domenica è previsto il volo di rientro in Italia della franchigia federale, attesa a Parma nella tarda mattina di lunedì 28 Gennaio prima di una settimana di riposo concessa dallo staff tecnico. I primi due weekend di Febbraio il Guinness PRO14 osserverà due settimane di pausa per lasciare spazio ai primi due turni del Guinness Sei Nazioni.

 

(Foto di Lorenzo Cattani)

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby