Entra in contatto:

Rugby

L’HBS Colorno si presenta. Da lunedì via agli allenamenti

L’HBS Colorno si presenta. Da lunedì via agli allenamenti

Parte dalla suggestiva location dell’Aranciaia di Colorno (Museo MUPAC) la stagione della Prima Squadra del Rugby Colorno, impegnata da settembre nel campionato di Peroni Top10 e nella Coppa Italia.

«Vogliamo primeggiare in entrambe, sia in Campionato che in Coppa», esordisce l’Head Coach Umberto Casellato. «L’anno scorso abbiamo ottenuto un buon quinto posto, quest’anno dobbiamo migliorarci e sono convinto ci riusciremo grazie alla rosa giocatori messaci a disposizione e a uno staff tecnico di primissimo livello».
Presenti all’incontro quasi tutti i 40 giocatori della rosa 2022-23, lo staff tecnico e medico, fresco della conferma di tutte le figure della passata stagione e integrato dagli arrivi di Edd Thrower (skills coach e specialista dei calci), Filippo Bertolini (preparatore atletico) e Nicola Del Grosso (fisioterapista), per un totale di 10 componenti al lavoro con l’HBS Colorno.
A dare il benvenuto ai ragazzi ci hanno pensato i Presidenti Mario Padovani e Stefano Cantoni, spalleggiati dal Direttore Tecnico Stefano Romagnoli che ha presentato tutte le figure a disposizione, tra cui il nutrizionista Federico Cioni e il responsabile fisioterapico Nicola Camisa, oltre all’intramontabile duo Paolo Carrara (Team Manager) – Giuseppe Franzosi (Dirigente Accompagnatore). «Faccio un grande in bocca al lupo a tutti perché ci aspetta una stagione molto impegnativa, ci siamo dati degli obiettivi importanti ma sono sicuro che con il duro lavoro e il giusto atteggiamento raggiungeremo i nostri traguardi», ha dichiarato Romagnoli.

Gli allenamenti dell’HBS Colorno inizieranno il prossimo 18 luglio con due sedute giornaliere. Alle canoniche sei settimane di preparazione atletica e tecnica seguiranno le prime amichevoli di fine agosto. Dei 40 giocatori in lista gara non saranno disponibili inizialmente i trequarti Diego Antl Francesco Cozzi (impegnati con la Nazionale Sevens) e i giovani Alex Mattioli e Francesco Ruffolo che dovranno osservare un periodo di riposo dopo le Six Nations U20 Summer Series appena disputate.

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby