Entra in contatto:

Rugby

L’HBS Colorno si rinforza con il pilone argentino Bartoloni

L’HBS Colorno si rinforza con il pilone argentino Bartoloni

E’ il pilone destro Cristian Nahuel Bartoloni il nuovo colpo del mercato estivo dell’HBS Colorno, che con l’arrivo del classe 95 di origini argentine va a rinforzare il proprio pacchetto di mischia, aggiungendo chili ed esperienza internazionale ad una prima linea di grandi prospettive.

Nativo di Buenos Aires, Bartoloni comincia il suo percorso nel mondo ovale al CLUB PUCARA’, squadra del distretto di Burzaco. Terminate le giovanili, viene selezionato per la franchigia dei Jaguares, con cui colleziona 6 presenze in Super Rugby tra il 2016 e il 2017. Da qui il passaggio prima al Soyaux Angoulême (ProD2 francese), poi al Valladolid RAC(Spagna) e infine all’RC Aubenas (Nationale Francese).

Nel suo curriculum il gigante argentino (1,92 m x 120 kg) vanta anche diverse presenze con la maglia dei Pumitas U20 e dell’Argentina XV. Con i Pumitas ha partecipato nel 2015 alla Rugby World Cup U20s disputata in Italia.

“A Colorno ho trovato un club circondato da grande affetto e super accogliente, che mi ha ricordato molto quelli dell’Argentina”, commenta Bartoloni. “Mi hanno subito impressionato le ottime strutture, lo staff tecnico preparatissimo e la fantastica Club House”.

“In questa stagione voglio ottenere il maggior minutaggio possibile e conquistarmi un posto all’interno della squadra”, aggiunge il neo-acquisto biancorosso. “Non vedo l’ora di scendere in campo e cominciare a giocare”.

“Penso che Cristian possa rappresentare sicuramente un valore aggiunto per il nostro pack di avanti, vista la sua esperienza maturata con i Jaguares e i Pumas XV”, commenta il DoR Stefano Romagnoli. “E’ uscito purtroppo dal giro dell’alto livello argentino ma rimane assolutamente un pilone destro di grande valore. A Colorno sono convinto che possa ritrovare le giuste motivazioni in un ambiente che gli permetta di performare al meglio”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby