© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Rugby

Parma Calcio e Zebre Rugby di nuovo insieme per una domenica di grande sport

Parma Calcio e Zebre Rugby di nuovo insieme per una domenica di grande sport

Ecco un altro esempio di come due eccellenze del territorio possano fare sistema e e fare da traino l’una all’altra. Da una parte il Parma Calcio 1913 e dall’altra le Zebre, insieme per una domenica di grande sport. Domenica 25 novembre le due realtà sportive parmigiane saranno entrambe protagoniste in campo, a poche ore di distanza l’una dall’altra: alle ore 12.30 la squadra di Mister D’Aversa affronta allo Stadio Tardini il Sassuolo nel lunch match del 13° turno del campionato di Serie A Tim, mentre alle ore 16.30 la squadra di coach Bradley riceve al Lanfranchi la squadra irlandese di Munster nel turno numero 9 di Guinness PRO14.

Per permettere a tutti gli appassionati sportivi di vivere una doppia entusiasmante sfida, i tifosi in possesso dell’ abbonamento al Parma Calcio 1913, o del ticket di ingresso per la partita del Tardini, potranno assistere al match del Lanfranchi ad un prezzo speciale (10 euro), riservato di norma ai club di rugby affiliati al progetto franchigia “Zebre Family”, presentando il proprio titolo d’ingresso alla biglietteria del Lanfranchi a partire dalle ore 14:30.

Stefano Perrone, direttore operativo del Parma Calcio 1913: “L’iniziativa con le Zebre è un occasione importante per fare sistema nel territorio attraverso due realtà sportive di grande importanza che, seppur diverse, riescono a creare una sinergia che risulta qualificante per tutto il mondo sportivo parmigiano ma anche nazionale. Siamo dunque ben felici di collaborare e speriamo che saranno davvero molti i tifosi ad usufruire di questa iniziativa”.

“Ripetiamo questa iniziativa col Parma Calcio 1913 già promossa nel corso della scorsa stagione” ha commentato Roberto Avesani dell’ufficio marketing e commerciale delle Zebre Rugby Club. “È sempre un grande piacere stringere sinergie con le altre realtà sportive della città, ancora di più quando creano concrete agevolazioni ed opportunità per gli sportivi di coltivare la loro passione”.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby