Entra in contatto:

Rugby

POULE: Hbs Colorno fuori dalle semifinali, il Rugby Noceto sbanca Genova e festeggia la salvezza

POULE: Hbs Colorno fuori dalle semifinali, il Rugby Noceto sbanca Genova e festeggia la salvezza

Nella Poule 2 Promozione il Valsugana Padova, già sicuro di un posto ai play-off, batte 18-17 il Rugby Colorno condannando gli emiliani al terzo posto in classifica (fuori dalle semifinali), dopo una partita tutto cuore terminata con un buon vantaggio nel primo tempo. Grazie alla vittoria in casa del Rugby Brescia per 33-19, Verona Rugby riesce ad aggiudicarsi la seconda posizione valida per continuare la lotta alla promozione. Sorridono i Ruggers Tarvisium che battono il Rugby Udine 22-7.
Le semifinali play-off, che prevedono due gare di andata e ritorno (prima gara in casa delle squadre classificatesi al secondo posto nelle due Poule Promozione), si disputeranno domenica 7 e domenica 14 maggio. La finale è in calendario domenica 21 maggio in campo neutro.

Questo lo schema delle semifinali:
Verona Rugby- Toscana Aeroporti I Medicei (7 maggio – 14 maggio)
L’Aquila Rugby Club – Valsugana Padova (7 maggio – 14 maggio)

 

POULE RETROCESSIONE
Nella Poule 3 Retrocessione l’Unione Rugby Capitolina non riesce a battere tra le mura amiche il Gran Sasso e retrocede in Serie B insieme al Pesaro, battuto 27-14 a Prato. Grande prova del Rugby Noceto che espugna il campo del Cus Genova con il risultato di 15-7 e fa festa davanti ai propri tifosi giunti in Liguria al seguito della squadra. Una grande traguardo per la squadra allenata da Larini.

Queste le squadre retrocesse in Serie B: Unione Rugby Capitolina, Pesaro Rugby, Borsari Rugby Badia e Rugby Casale.


 

VALSUGANA RUGBY PADOVA – HBS COLORNO 18-17 (Pt 3-10)
Marcatori: pt 11’mt BorsValsugana Rugby Padovai tr Ceresini, 32’cp Ceresini, 33’cp Sartor; st 2’cp Roden,7’cp Roden, 16’cp Roden, 25’cp Roden, 23’mt Buondonno.

: Mamprin, Pauletti (41’Roden), Lisciani, Dell’Antonio, Beraldin, Sartor (69’Calderan), Piazza (69’Scapin), Girardi, Chimera, Rizzo (61’Rampazzo), Caldon (41’Sironi), Trevisan, Paparone (30’Varise), Sanavia (52’Pivetta), Caporello (41’Chappel). All. Roux – Faggin
Rugby Colorno: Bronzini (76’Pagliarini), Terzi (56’Pace), Balocchi, Scalvi E., Castagnoli, Ceresini, Boccarossa (56’ Righi), Borsi (66’Modoni), Scalvi F., Barbieri, Da Lisca, Contini (44’Nibert), Gilding (74’Tripodi, Baruffaldi (56’Buondonno), Goegan (66’Datola). All. Sinclair
Arbitro: Bolzonella
Calciatori: Ceresini 3/3, Sartor 1/1, Roden 5/5; Sartor 33’cpV; Roden 42’cpV, 47’cpV, 56’cpV, 65’cpV, 79’cp Roden; Ceresini 11’trV, 32’cpV, 73’trV
Note: Giornata primaverile, campo in buone condizioni, spettatori circa 350
Punti conquistati in classifica: Valsugana Rugby Padova – Rugby Colorno 4-1
Man of the Match: Roden (Valsugana Rugby)

 

CUS GENOVA – RUGBY NOCETO 7-15 (7-12) (0-4)
Marcatori:3′ mt PT tr Farias N, 34′ mt Ciranni tr Borzone G, 39′ mt Pulli N, 68′ cp Farias N. Calciatori: Borzone 1/2 G, Farias 2/3

Cus Genova: Borzone, Salerno (82′ Gambelli), Barani, Dhon (78′ Papini), Ciranni, Zini, Garaventa (89′ Ricca), Priestley- Nangle, Bertirotti (64′ Baldelli), Imperiale F. (89′ Torre), Imperiale P. (64′ Torchia), Dell’Anno, Nievas (55′ Ghiglione), Perini, Cattaneo (88′ Barry). All. Askew
Rugby Noceto: Garulli, Passera (72′ Gabelli), Greco, Carritiello, Savina (55′ Malinovskyy), Farias, Albertini, Boccalini, Serafini (68′ Mancuso), Bongiorni (60′ Mori), Pulli (77′ Berghenti), Mazzoni, Alemeria (79′ Negri), Ferro (79′ Bersani), Singh (51′ Demaldè). All. Larini
Arbitro: Blessano

 

(Foto Facebook Rugby Noceto)

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA