© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Rugby

PRO12: Hbs Colorno pronto per 80 minuti di battaglia a San Donà

PRO12: Hbs Colorno pronto per 80 minuti di battaglia a San Donà

Dopo l’ottima prestazione contro i Bersaglieri di Rovigo, che sembra aver consacrato l’HBS Colorno come mina vagante del Peroni Top12, per i ragazzi di Cristian Prestera e Roland De Marigny arriva ora la difficile trasferta di San Donà. Contro una squadra fisica e galvanizzata dalla vittoria contro Valorugby, i Biancorossi proveranno a portar via dal Pacifici punti pesanti in chiave salvezza. Kick-off fissato per le 15.00 di domani, sabato 9 Novembre.
“Stiamo lavorando molto bene in settimana e penso che il campo lo stia dimostrando”, commenta il pilone dell’HBS Colorno Giuseppe Datola. “Contro Rovigo alla viglia avremmo firmato per un punto; visto poi come abbiamo giocato credo sia inevitabile rammaricarsi per l’occasione persa. D’altro canto la prestazione della squadra ci ha trasmesso grande fiducia per il proseguo della stagione. Domani affronteremo uno dei migliori pacchetti di mischia del campionato, una squadra che in casa si dimostra sempre molto ostica. Dovremo rimanere concentrati sulla disciplina e sul non concedere punti facili, impostando il nostro gioco per 80 minuti”.

LE ALTRE – Primi scontri diretti nella parte alta della classifica del Peroni TOP12, arrivato alla quarta giornata di campionato che sarà divisa due parti: cinque incontri alle 15 di domani e il posticipo tra Lyons e Mogliano domenica alle 15. Tutte le partite saranno trasmesse in diretta sulla pagina Facebook ufficiale e sull’app FIR. Big match del sabato sarà la sfida tra Rovigo e Calvisano che ha caratterizzato la lotta al titolo in più di una occasione.

LE FORMAZIONI

Lafert San Donà: Lyle; Reeves, Dell’Antonio, Iovu, Bronzini; Kats, Petrozzi; Mozzato, Carraretto, Derbyshire(cap); Steolo, Ortega; Chalonec, Meachen, Zanusso
A disposizione: Boscain, Ceccato, Ros, Francescato, Bacchin G, Zuliani, Catelan, Bacchin E. All. Green
HBS Rugby Colorno: Magri; Van Tonder, Afamasaga, Silva F.; Pasini; Mantelli, Lucchin; Tuilagi; Delnevo, Sarto (Cap); Cicchinelli, Minari; Alvarado, Baruffaldi, Singh
A disposizione: Datola, Goegan, Fiume; Da Lisca, Ciotoli; Modoni; Terzi; Chibalie. All. Prestera
Arbitro: Manuel Bottino (Roma)
AA1 Andrea Spadoni (Padova), AA2 Gianmarco Toneatto (Udine)
Quarto Uomo: Ferdinando Cusano (Vicenza)

 

LA 5a GIORNATA:
(ore 15 – diretta Facebook e App FIR)

FEMI-CZ Rovigo v Kawasaki Robot Calvisano
Argos Petrarca v IM Exchange Viadana 1970
S.S. Lazio Rugby v Valorugby Emilia
Toscana Aeroporti I Medicei v Fiamme Oro Rugby
Lafert San Donà v HBS Colorno
Sitav Rugby Lyons v Mogliano Rugby (10/11/2019)

LA CLASSIFICAArgos Petrarca e Kawasaki Robot Calvisano 15 punti; Mogliano Rugby 14; FEMI-CZ Rovigo 13; Valorugby Emilia e Fiamme Oro Rugby 11; IM Exchange Viadana e Lafert San Donà 5; HBS Colorno, S.S. Lazio Rugby 1927, Toscana Aeroporti I Medicei 1; Sitav Rugby Lyons 1.

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby