© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Rugby

Pro12: il XV delle Zebre che affronterà gli Scarlets, torna il sudafricano Van Schalkwyk

Pro12: il XV delle Zebre che affronterà gli Scarlets, torna il sudafricano Van Schalkwyk

Le Zebre Rugby sono partite stamane alla volta di Llanelli in vista della terza trasferta stagionale di Guinness PRO12. Domani sera alle ore 19 italiane il XV del Nord-Ovest affronterà gli Scarlets al Parc Y Scarlets nel settimo turno del torneo celtico. Entrambe le squadre sono reduci dai successi dello scorso fine settimana nelle coppe europee: le Zebre in trasferta contro i francesi del CA Brive mentre i gallesi del nuovo head coach Pivac hanno superato i Leicester Tigers davanti al pubblico di casa. Le Zebre Rugby, dopo aver superato Ulster a Parma, sono alla ricerca del primo successo in trasferta in questo Guinness PRO12.

Entrambe le squadre devono fare i conti con diversi infortunati e non potranno disporre di alcuni nazionali tenuti precauzionalmente a riposo in vista degli imminenti test match autunnali che vedranno il prossimo fine settimana 13 bianconeri affrontare Samoa con la maglia dell’Italia e 8 gallesi affrontare l’Australia al Millenium Stadium di Cardiff.

Recupera dall’infortunio subito a Belfast e sarà in campo il sudafricano Andries Van Schalkwyk, la terza linea guadagnerà così il suo 50esimo cap ufficiale con le Zebre Rugby, primo giocatore a tagliare questo traguardo nella storia della franchigia. Insieme al numero 8 il pacchetto di mischia bianconero vedrà tre azzurri in prima linea con i piloni Aguero e Chistolini insieme al numero 2 Manici. In seconda linea insieme a Bernabò –autore di una delle due mete francesi a Brive venerdì scorso- partirà Geldenhuys. I due flanker saranno Cristiano e Mauro Bergamasco, capitano del XV del Nord-Ovest.

La linea dei trequarti si schiererà con Odiete ad estremo, quinta gara consecutiva dal primo minuto per il reggiano. Sulle ali bianconere agiranno Leonardo Sarto e Toniolatti, in meta nella gara dello scorso Aprile al Parc Y Scarlets nel 27-20 finale. La coppia di centri delle Zebre Rugby sarà formata da Pratichetti e da Mirco Bergamasco mentre in mediana Padovani –migliore in campo allo stadio Domenech di Brive-la-Gaillarde venerdì scorso- farà reparto col neozelandese Leonard. In panchina pronto a subentrare a partita in corso siederà il mediano di mischia nocetano Violi. Il permit player tesserato col Rugby Calvisano potrebbe così ottenere la sua prima presenza nel Guinness PRO12.

La formazione delle Zebre Rugby che domani, sabato 1 novembre alle 19.00 italiane, affronterà i gallesi Scarlets al Parc Y Scarlets di Llanelli per il settimo turno della GUINNESS PRO12:

15 David Odiete*

14 Giulio Toniolatti

13 Mirco Bergamasco

12 Matteo Pratichetti

11 Leonardo Sarto*

10 Edoardo Padovani*

9 Brendon Leonard

8 Andries Van Schalkwyk

7 Filippo Cristiano

6 Mauro Bergamasco (cap)

5 Valerio Bernabò

4 Quintin Geldenhuys

3 Dario Chistolini

2 Andrea Manici*

1 Matias Aguero

A disposizione:

16 Oliviero Fabiani

17 Andrea Lovotti*

18 Luciano Leibson

19 Samuela Vunisa

20 Marco Bortolami

21 Marcello Violi*

22 Dion Berryman

23 Luciano Orquera

All.Andrea Cavinato

Indisponibili per infortunio: George Biagi, Giulio Bisegni, Alberto Chillon*, Hendrik Daniller, Tommaso D’Apice*, Filippo Ferrarini*, Andries Ferreira, Gonzalo Garcia, Tommaso Iannone*, Giovanbattista Venditti*, Michele Visentin*.

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Scarlets: Evans S., Robinson, Tagicakibau, Owen, Phillips, Shingler S., Davies A.; Barclay (cap), Davies J., Shingler A., Snyman, Earle, Edwards, Myhill, Evans R. (A disposizione: Elias, John, Adriaanse, Bennett, Pitman, Davies R., Lewis, Hughes) All.Pivac

Arbitro: Gary Conway (Irish Rugby Football Union) alla sua quarta direzione nel torneo, la seconda con le Zebre Rugby

Nessuna copertura tv della sfida, diretta testuale sul sito della competizione www.pro12rugby.com

(Nella foto il numero 8 delle Zebre Rugby Andries Van Schalkwyk in azione a Parma contro i Cardiff Blues – Foto Ferrari)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby