Connect with us
 

Rugby

PRO14: ripresa fatale, Zebre sconfitte a Glasgow 36-8

PRO14: ripresa fatale, Zebre sconfitte a Glasgow 36-8

Le Zebre sono scese in campo ieri sera allo Scotstoun di Glasgow nell’unica trasferta scozzese della stagione contro i Warriors leader del girone A del Guinness PRO14. Dopo aver concesso una meta ai padroni di casa dopo 5 minuti cambia la musica in Scozia con le Zebre che dominano il primo tempo trovando la supremazia nel possesso e nel territorio soprattutto grazie a buone mani ed al pacchetto di mischia che trova tre falli contro il forte pack scozzese. Il XV di coach Bradley trova nel finale di tempo la meritata meta che chiude la prima frazione sul 10-8. Nella ripresa però i Glasgow Warriors cambiano ritmo e, sfruttando in particolare l’indisciplina italiana che costa anche il generoso giallo a Meyer al 51°, trovano tre mete in 10 minuti che spaccano il match. I bianconeri, nonostante alcune buone giocate, non riescono a rispondere e non trovano punti nel secondo tempo chiudendo la contesa con la terza sconfitta consecutiva lontano dallo Stadio Lanfranchi di Parma. Il punteggio finale 36-8.
Le Zebre si ritroveranno lunedì 8 Ottobre 2018 alla Cittadella del Rugby di Parma per preparare la prossima gara ufficiale. Sabato prossimo 13 Ottobre i bianconeri faranno il loro esordio nella coppa europea EPCR Challenge Cup facendo visita agli inglesi dei Bristol Bears all’Ashton Gate di Bristol (Inghilterra).

GLASGOW WARRIORS – ZEBRE 36-8 (pt 10-8)
Marcatori: 5‘ m Jones H. tr Hastings (7-0); 36’ m Tauyavuca (7-5); 39‘ cp Hastings (10-5); 40‘ cp Violi (10-8); s.t. 16‘ m Turner tr Hastings (17-8); 24‘ m Peterson tr Hastings (24-8); 26’ m Horne G. tr Hastings (31-8); 36‘ m Horne P. (36-8).

Glasgow Warriors: Jackson (30’ s.t. Matawalu), Jones L., Jones H. (27’ s.t. Horne P.), Dunbar (9’ s.t. Horne P., 19’ s.t. Dunbar), Hughes, Hastings, Horne G.; Fagerson (24’ s.t. Tameilau), Fusaro, Ashe, Gray (cap), Davidson (11’ s.t. Peterson), Nicol (11’ s.t. Rae), Turner (27’ s.t. Stewart), Kebble (10’ s.t. Allan) (Non entrato: Smith) All. Rennie
Zebre Rugby Club: Padovani (1’ s.t. Venditti), Di Giulio (28’ s.t. Azzolini), Bisegni, Boni, Balekana, Brummer, Violi (21’ s.t. Raffaele); Tuivaiti, Meyer, Tauyavuca, Biagi (cap) (31’ s.t. Ortis), Krumov (26’ s.t. Zilocchi), Bello (26‘ s.t. Tenga), Fabiani (24‘ s.t. Ceciliani), Ah-Nau (21‘ s.t. Rimpelli) All. Bradley
Arbitro: Quinton Immelman (South African Rugby Union)
Calciatori: Hastings (Glasgow Warriors) 5/6, Brummer (Zebre Rugby Club) 0/1, Violi (Zebre Rugby Club) 1/2,
Cartellini: al 11’ s.t. giallo a Meyer (Zebre Rugby Club)
Man of the match: Jones H. (Glasgow Warriors)
Punti in classifica: Glasgow Warriors 5, Zebre Rugby Club 0
Note: cielo parzialmente nuvoloso. Temperatura 10°. Terreno in ottime condizioni. Spettatori 7174. Esordio assoluto con le Zebre e nel Guinness Pro14 per la seconda linea veneziana Samuele Ortis e per l’ala figiana Paula Balekana.

(Nella foto Tommaso Boni in azione questa sera allo Scotstoun Stadium di Glasgow – INPHO)

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi